7 dicembre 2016

Scuola di Cinema Abruzzo, “Reportage Audiovisivo”: a concorso 12 posti per aspiranti filmmaker

 

E’ stato pubblicato il nuovo bando per selezionare 12 allievi del corso triennale di Reportage audiovisivo della Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia – Sede Abruzzo.

Le candidature potranno essere presentate dal 25 maggio al 5 settembre 2016, utilizzando il sistema on line sul sito www.fondazionecsc.it.

La Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia attraverso le procedure di selezione illustrate nel bando si propone di individuare, selezionare e formare giovani professionisti in grado di operare in termini di eccellenza nell’ambito della comunicazione audiovisiva, in particolare nel campo del reportage audiovisivo.

Il bando è rivolto a diplomati e laureati con solide basi umanistiche e scientifiche, che abbiano già maturato uno spiccato interesse per il cinema e la comunicazione audiovisiva. I candidati dovranno possedere una buona cultura generale e una conoscenza di base nel campo della cinematografia, dovranno essere motivati e capaci di lavorare in gruppo.

Il programma didattico è incentrato su un’idea di reportage che si declini in tutte le potenzialità espressive, spettacolari e comunicative, dalla scrittura al video, dalla fotografia alla radiofonia; le lezioni, con obbligo di frequenza, si svolgono presso la Sede Abruzzo del Centro Sperimentale di Cinematografia, a L’Aquila.

Il titolo di studio rilasciato è il diploma della Scuola Nazionale di Cinema – Centro Sperimentale di Cinematografia che, in attuazione di quanto previsto dal Decreto Interministeriale MIBACT/MIUR del 22.12.2015, sta presentando al MIUR l’istanza volta ad ottenere il riconoscimento dell’equipollenza alla laurea triennale. Per informazioni sul bando e sul corso di Reportage Audiovisivo, si può consultare il sito www.fondazionecsc.it dove è possibile scaricare la versione completa del bando.  Info: laquila@fondazionecsc.it, tel. 0862 380924