9 dicembre 2016

Roma, la Tuscia arriva ad Eataly con lo chef Laura Belli

 

Continuano, all’insegna delle eccellenze tricolori, i festeggiamenti del compleanno di Eataly Roma.
Mercoledì sera, a rappresentare la Tuscia ed i suoi prodotti, è stato scelto il Ristorante “I Giardini di Ararat” di Bagnaia (VT) con lo Chef Laura Belli.

“La filosofia della locanda e’ quella del luogo di incontro delle tradizioni e dei costumi del territorio, il cui fulcro verte nell’enogastronomia locale- si legge nel sito ufficiale di Eataly –

E’ proprio questo l’approccio adottato dall’azienda agricola e dalla chef Laura Belli che propone menu’ nel rispetto dei principi Slow Food, della stagionalita’ e della natura circostante.”

Un’ottima vetrina dunque per l’enogastronomia locale e, soprattutto, per le specialità, uniche nel loro genere, di cui è ricco il territorio del Viterbese.

Durante la serata, infatti, saranno proposti alcuni tra i prodotti che meglio caratterizzano la Tuscia: dagli stracci, una pasta tipica bagnaiola, al ragout di coniglio leprino, fino alle marasche sempre di Bagnaia.

“Sono onorata di essere stata scelta da uno dei colossi mondiali della ristorazione a rappresentare il luogo in cui sono nata – spiega la chef Laura Belli – e per questo cercherò di fare del mio meglio portando, nel cuore di Eataly, la passione ed il rispetto per il cibo che, da sempre, caratterizzano la mia cucina”.