8 dicembre 2016

Pallavolo, Polisportiva Borghesiana volley, la Montaldi: “Felicissima del rientro di Stefano Criscuolo”

Giugno, come sempre, è mese di bilanci per quasi tutte le società sportive. Non fa eccezione il settore volley della Polisportiva Borghesiana guidato dalla responsabile Giuliana Montaldi, impegnata nello scorso week-end nell’ultimo vero impegno stagionale, vale a dire un torneo a Norcia a cui il club capitolino ha partecipato con le sue selezioni Under 18 (di coach Camilla Chiodi), Under 16 e Under 13 (del tecnico Daniele Sarnataro). «Siamo molto contenti di come siano andate le cose in questa stagione. Il minivolley, affidato a coach Massimo Iacono, ha dato risposte davvero notevoli in termini numerici, ma anche di qualità di lavoro. In questo senso il lavoro di Massimo è stato semplicemente straordinario anche perché ha puntato pure al continuo coinvolgimento dei genitori, valorizzando lo spirito aggregativo del nostro club e di questa splendida disciplina. L’Under 13 e la 16 femminile hanno centrato una doppia finale nei campionati di competenza e in particolare le più piccole hanno dimostrato di essere un gruppo estremamente interessante tanto che qualcuna potrebbe addirittura essere pronta per l’Under 18 della prossima stagione. Anche le ragazze della Chiodi hanno fatto un buon percorso stagionale, crescendo molto rispetto all’inizio del campionato: diverse di loro, tra l’altro, potranno rifare questa categoria anche l’anno prossimo e sono convinto che ne uscirà una squadra estremamente competitiva. La Prima divisione femminile di coach Marco Aquili, portata avanti assieme alla società Montello, ha avuto qualche difficoltà, ma alla fine ha mantenuto la categoria vincendo il play out. Infine, voglio fare un plauso sia all’Amatoriale mista di Serena Filippone che a quella femminile di Giancarlo Cartocci, due gruppi tra cui ci potrebbe essere qualche elemento utile anche alla nostra futura prima squadra, ma in estate parleremo dei programmi futuri del nostro club». Una certezza, però, già c’è: il rientro dell’ex responsabile del settore volley Stefano Criscuolo, rimasto comunque vicino alla società capitolina anche durante la sua parentesi politica. «Questa è una grande notizia per tutto il nostro movimento. Problemi di carica? Non ce ne saranno minimamente – sorride la Montaldi -, ci conosciamo da ormai venti anni e si può dire che il settore volley della Polisportiva Borghesiana è nato grazie al nostro impegno. Stefano è una persona squisita oltre che competente e il suo rientro rappresenterà una vera fortuna per il nostro club».