5 dicembre 2016

Milano, è Beppe Sala il nuovo sindaco

Ha vinto Beppe Sala: è il candidato del centrosinistra il nuovo sindaco di Milano. Sala ha ottenuto 264.481 voti, il 51,70 % dei voti espressi: ha preso 40.325 voti in piu’ rispetto al primo turno. Il suo sfidante, Stefano Parisi, ha preso 247.052 voti, pari al 48,30 per cento. Anche Parisi ha incrementato i suoi voti rispetto al primo turno, con 27.834 voti in piu’.

LE PRIME PAROLE DA SINDACO – “Ho fatto tante cose nella mia vita. Mai come in questo caso ho capito quanto sono importanti gli altri. Ho capito in questi mesi come il loro contribuito e’ stato piu’ importante del mio. La cosa gratificante e’ sentirsi portatore di una speranza”. Sono le prime parole di Giuseppe Sala da sindaco di Milano.

Sala invita tutti a lavorare per la citta’ a partire dal rilancio delle periferie, invocando una collaborazione conforme “allo spirito ambrosiano”.

“Mi ha appena chiamato Stefano Parisi- aggiunge Sala- per congratularsi. Ho fatto i complimenti anche a lui, che ha fatto un grande risultato. Credo che al di la’ di una anche giusta animosita’, abbiamo dato dimostrazione di un modo di comportarsi milanese che male non fa”. Ora l’impegno, aggiunge, e’ “far si’ che ogni singola promessa in campagna elettorale diventi realta’. Il lavoro da domani e’ riprendere il nostro programma. La nostra intenzione di non volere una Milano a due velocita’, ora la dobbiamo dimostrare”. Sala spiega che domani andra’ a pranzo in un asilo, “perche’ ripartire dai bambini va benissimo”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5950 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.