10 dicembre 2016

Pigneto, operazione antidroga: sequestrati 47 chili di semi di papavero essicati e 7200 pasticche

 

Ancora una positiva attività di contrasto allo spaccio di sostanza stupefacente, effettuata dagli agenti della Polizia di Stato, nell’ambito di servizi straordinari disposti dal Questore di Roma al Pigneto.

In manette sono finiti 2 indiani che “custodivano” un notevole quantitativo di un medicinale con effetti simili all’eroina utilizzato per via dei costi nettamente inferiori, destinato allo spaccio.

Durante i controlli, i poliziotti hanno notato un cittadino indiano – S.G. di 39 anni – già noto dalle forze dell’ordine; dopo averlo discretamente pedinato, e visto entrare in una abitazione, hanno deciso di fermarlo per un controllo, nel corso del quale lo hanno trovato in possesso di tre blister, ciascuno composto da 24 pasticche del potente medicinale.

Gli investigatori dopo aver  proceduto alla perquisizione dell’appartamento hanno scoperto una stanza – una sorta di bunker – al cui interno hanno trovato altre 7.200 pasticche della stessa marca, due borsoni in tela, contenenti 292 confezioni di papavero essiccato, pari a circa 30 kg, e oltre 17 kg di tabacco privo dei sigilli del Monopolio di Stato; dalla successiva perizia tossicologica, condotta sul principio attivo presente sui bulbi di papavero, è emerso che la sostanza avrebbe fruttato oltre 9000 dosi.

A guardia del “fortino” di droga, il giovane indiano, aveva posto un suo connazionale, successivamente identificato per K.A., di 58 anni.

Arrestati per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, i due, sono stati processati con il rito direttissimo e condannati alla pena di due anni e otto mesi di reclusione e ad una multa di 20.000 euro.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.