24 marzo 2017

Roma, Di Stefano, Casapound: “Spero vinca la Raggi, vincesse Giachetti sarebbe più deprimente”

Simone Di Stefano, leader di CasaPound e candidato sindaco di CasaPound a Roma, è intervenuto questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it), nel corso del format ECG Regione, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Di Stefano ha detto la sua sul ballottaggio del diciannove giugno: “Per chi tifo al ballottaggio di Roma? Non ci importa molto, chi vince o non vince. Certo se vincerà la Raggi avremo modo di testare sul campo questa fantomatica amministrazione a Cinque Stelle. Faremo una opposizione durissima all’amministrazione Cinque Stelle, che su tutti i temi fondamentali non ha dato risposte. Comunque sarei più sconfortato da una vittoria di Giachetti. Tornare al passato non è mai meglio, è sempre peggio. Dopo quello che ho visto fare dal Pd a Roma pensare che la gente sia portato a votare ancora una volta un esponente del pd, con Livia Turco fare l’assessore al sociale, mi fa rabbrividire”.

AUDIO http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?dl=8777

Fonte: Radio Cusano Campus