4 dicembre 2016

Stazione Termini, incastrate dalle telecamere due borseggiatrici

 

Due nomadi di origini slave, che nella prima mattinata di ieri avevano derubato una donna cinese a bordo di un treno diretto a Fiumicino, sono state sottoposte a fermo di p.g. dal personale del Settore Operativo della Polizia Ferroviaria di Roma Termini, con l’accusa di furto aggravato.

Questa la vicenda, una delle due ladre ha distratto la turista, con la scusa di fornirle informazioni sul posto a sedere, l’altra, celando abilmente la mano con un indumento, le ha asportato il portafogli dal bagaglio .

Gli agenti in borghese della Polizia Ferroviaria le hanno però rintracciate e grazie alla ricostruzione dell’intero evento effettuata tramite il sistema di videosorveglianza della stazione e del treno, per le due abili borseggiatrici sono scattate le manette.

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.