8 dicembre 2016

Regione Lazio, Petrassi: “Con l’apertura della Casa della Salute a Zagarolo, sanità all’avanguardia e più vicina alle persone per il nostro territorio.”

Oggi è stata inaugurata la nuova Casa della Salute di Zagarolo, alla presenza del Presidente della Regione Lazio On. Nicola Zingaretti e del Direttore Generale della ASL Roma 5 Dott. Vitaliano De Salazar. “Sono davvero molto felice e orgoglioso – ha dichiarato il consigliere regionale Piero Petrassi – di aver partecipato a questo evento. Si tratta di una struttura pubblica all’avanguardia, una rete sociosanitaria territoriale di cure primarie e di continuità assistenziale, che propone un nuovo concetto di sanità, con o­fferta di servizi più accessibili e meglio organizzati e soprattutto più vicina alle persone. Una vera svolta per i servizi sanitari di Zagarolo”.

La Casa della Salute Zagarolo è al servizio dei comuni di: Zagarolo, Palestrina, San Cesareo, Rocca Di Cave, San Vito Romano, Genazzano, Gallicano nel Lazio, Cave, Capranica, Prenestina e Castel San Pietro Romano. Ospiterà, in un solo luogo, una serie di servizi molto importanti: dal Centro Antiviolenza al Punto Unico Accesso (PUA), dalla Continuità assistenziale (Guardia medica) alla Medicina d’Iniziativa (MMG), dal Centro Prelievi all’ Emergenza Urgenza (Ares 118), dal Consultorio alle vaccinazioni, fino ad una serie di Attività Specialistiche, come Cardiologia, Diabetologia, Endocrinologia, Ginecologia, Odontoiatria/Ortodonzia, Oculistica, Ortopedia, Neurologia, Ambulatorio Infermieristico, FKT (fisiokinesiterapia), Logopedia. Mentre sono in via di attivazione anche la Diagnostica per immagini e soprattutto la Degenza infermieristica.

“Voglio sottolineare in particolare – ha proseguito Petrassi – l’importanza della degenza infermieristica, che risponde ai bisogni di assistenza per le patologie croniche (come ad esempio il diabete o lo scompenso cardiaco), e soprattutto l’apertura di un nuovo Punto di primo intervento, che garantirà in tempi molto veloci una prima stabilizzazione delle situazioni più urgenti prima del trasporto in ospedale. Una struttura di prossimità che sarà quindi punto di riferimento fondamentale per tutto il territorio.”

“Grazie all’azione di Zingaretti e anche all’egregio lavoro del Direttore Salazar – ha concluso il consigliere Petrassi – la Regione Lazio ha avviato un processo di recupero, riqualificazione e rilancio delle sue strutture e adesso, attraverso le Case della Salute come questa di Zagarolo, ci sarà un’unica sede territoriale di riferimento alla quale i cittadini potranno rivolgersi ogni giorno, nel minor tempo possibile, per avere risposte adeguate a ogni singola necessità. Questa è la buona politica delle cose utili e concrete.”

 

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.