10 dicembre 2016

Salario, droga e un fucile a pompa nella casa di un 58enne

 

Quasi 9 kg di hashish, 100 grammi di cocaina ed un micidiale fucile a pompa con matricola abrasa completo di munizionamento.

Questo, quanto rinvenuto e sequestrato dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Salario – Parioli, diretto dal dott. Domenico Condello, a C.R.,  55enne romano già noto alle forze dell’ordine.

Gli investigatori, nel corso del continuo monitoraggio effettuato nella propria zona, avevano avuto il sentore che un cospicuo quantitativo di stupefacenti fosse stato recentemente immesso nel mercato dello spaccio ed hanno iniziato a controllare i luoghi di ritrovo ed in particolare i bar del quartiere.

Proprio in uno di essi hanno individuato un uomo, notato spesso confabulare con alcuni giovani conosciuti quali tossicodipendenti.

Sono iniziati quindi i servizi di appostamento e pedinamento, fin quando sono riusciti ad individuare un’ abitazione nelle adiacenze di via Silicella dove il 55enne  era stato visto più volte recarsi, nonostante quella non fosse la sua residenza.

Nella giornata di ieri è scattato il blitz.

Gli agenti hanno effettuato una perquisizione nell’abitazione, utilizzata come deposito di materiale “scottante”, rinvenendo 9 kg di hashish suddiviso in panetti e 100 grammi di cocaina, oltre al materiale necessario per il confezionamento delle singole dosi.

Inoltre, avvolto in un panno e riposto sopra ad un armadio, gli investigatori hanno rinvenuto un fucile a pompa calibro 12 con matricola abrasa e relativo munizionamento.

Per lui, pertanto, sono scattate le manette.

Detenzione di sostanze stupefacenti al fine di spaccio e detenzione di arma clandestina i reati di cui dovrà rispondere.

Le successive indagini cercheranno di verificare se l’arma sia stata utilizzata in passato per commettere reati.

About Emanuele Bompadre 8294 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.