3 dicembre 2016

Grottaferrata, presentazione dei Tornei Giovanili di calcio nell’Abbazia di San Nilo

 

Grottaferrata torna ad essere al centro dell’attenzione dello sport regionale: il 27 maggio scorso si è svolta la presentazione dei blasonati Tornei Giovanili di calcio, promossi da Vivace Eventi unitamente all’Amministrazione comunale, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Statale del Monumento Nazionale, all’interno dell’Abbazia di Santa Maria di Grottaferrata (Abbazia di San Nilo).

In una sala gremita per l’occasione, si è respirato il grande interesse per la manifestazione ultratrentennale. Tre le competizioni previste e che hanno già avuto inizio: il Trofeo “Città di Grottaferrata”, rivolto ai giocatori Juniores, giunto ormai alla 35a edizione, la 20a Coppa “Alvaro MARCHINI” per gli Allievi, istituita in ricordo del nostro illustre Concittadino (venuto a mancare nel 1985 nella sua abitazione di Grottaferrata, già Presidente dell’A.S. Roma dal 1969 al 1971), nonché il 31° Trofeo “Federico MARINETTI” per la categoria Giovanissimi, dedicato all’ex Sindaco di Grottaferrata, scomparso nel 1975, per il suo contributo allo sviluppo ed alla diffusione dello sport giovanile.

Presenti sul palco, il Sindaco di Grottaferrata, Dott. Giampiero FONTANA, l’Archimandrita Emerito, Padre Emiliano FABBRICATORE, il Presidente designato per il Torneo di quest’anno, nonché Consigliere del Comitato Regionale Lazio della Lega Nazionale Dilettanti, Dario SCALCHI, il Presidente della Lega, Dott. Melchiorre ZARELLI, ed il vice presidente Vincenzo CALZOLARI.

Anche la stampa è intervenuta, con l’introduzione tenuta da Raffaele MINICHINO, dell’emittente televisiva Rete Oro, e la partecipazione di Eraclide CORBI, Direttore de “Il Corriere Laziale” e “La Gazzetta del Lazio”.

Le Autorità hanno conferito targhe ricordo ad atleti che hanno giocato da ragazzi nella Vivace e che si sono distinti nel corso del tempo per particolari meriti. Ospite d’onore della giornata è stato Angelo MARINETTI, figlio dell’ex Sindaco.

Alta l’adesione alle competizioni (trentasei tra Associazioni e Club), a dimostrazione dell’importanza rivestita da tale evento che saprà certamente regalare agli Atleti, alle Famiglie, agli Allenatori ed a tutti coloro che avranno il piacere di partecipare, momenti di sano sport e divertimento.