6 dicembre 2016

Torvaianica, passaggi a mare, al via i lavori di riqualificazione sul lungomare

 

Al via i lavori di riqualificazione per 5 passaggi a mare a Torvaianica. I lavori prevedono la sistemazione dei passaggi, la collocazione di passerelle sull’arenile per l’accesso alla spiaggia, l’installazione di fontanelle per l’acqua pubblica, illuminazione e corrimano per persone con mobilità ridotta.

“Per la prima volta nella storia della nostra Città – spiega l’Assessore Giovanni Mattias – il lungomare di Torvaianica vedrà aree pedonali che mettono in collegamento la strada litoranea con l’arenile demaniale, in totale sicurezza e tutelando l’area dunale. Si tratta di 5 passaggi a mare per cui si è proceduto con l’esproprio delle aree e che saranno oggetto di lavori in sequenza fino alla fine dell’estate. Sono orgoglioso di presentare quest’opera: la sistemazione del litorale e l’accesso al mare libero per tutti è da sempre uno degli obiettivi di questa Amministrazione”.

“Passaggi a mare con passerelle d’accesso per tutti, acqua pubblica e illuminazione – aggiunge il Sindaco – Avevamo annunciato che questo sarebbe stato l’anno di Torvaianica e stiamo lavorando per rendere il lungomare e le spiagge più belle, accessibili e pulite. L’ennesima dimostrazione che oggi a Pomezia i soldi dei cittadini vengono utilizzati per realizzare opere pubbliche e migliorare la vivibilità e l’immagine della Città stessa”.

I lavori, cofinanziati dalla Regione Lazio per un valore totale di circa 300 mila euro, interesseranno i seguenti passaggi a mare:

– Passaggio a mare in corrispondenza di via Odessa

– Passaggio a mare nei pressi di piazza Ungheria – ex Biagio

– Passaggio a mare nei pressi di piazza Ungheria – bar Sayonara

– Passaggio a mare in corrispondenza di via Belgrado

– Passaggio a mare tra via Budapest e via Praga

About Emanuele Bompadre 8246 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.