10 dicembre 2016

Successo di passione e presenze per la Agnano-You Biker Fest

Grande successo per la Agnano-You Biker Fest. Circa un migliaio di equipaggi hanno risposto all’invito lanciato da Antonella Rea, la vulcanica ideatrice dell’evento nonché master chief dello store partenopeo di Via Scarfoglio 4/a.

 

 

 

Una festa che, viste le premesse, diventerà un appuntamento fisso per i motociclisti campani: “Siamo – dice Rea – molto emozionati, perché in tanti hanno voluto trascorrere con noi dei momenti di pura e sana passione. L’importante affluenza testimonia che dalle nostre parti quando si organizzano gli eventi con la dovuta professionalità, le risposte sono sempre positive. Tutto ciò ci spinge a continuare su questa strada e ringrazio le concessionarie ed aziende che hanno collaborato con noi per la riuscita della kermesse”.

 

 

 

Presente all’appuntamento anche Massimiliano De Michele, imprenditore che insieme alla sua famiglia è da oltre cinquant’anni impegnato nella vendita delle due ruote in Campania: “Come gruppo – afferma – abbiamo appoggiato l’idea di Antonella perché crediamo nelle sinergie tra gli operatori del settore; in particolare abbiamo esposto le ultime meraviglie della Ducati.  Eventi come questo andrebbero organizzati con maggiore frequenza perché da un lato si andrebbe a portare linfa vitale all’intero settore e dall’altro si accresce il senso di appartenenza del motociclista ad una grande e variegata famiglia”.

 

 

 

Altro imprenditore importante che si è speso in prima persona è stato Maurizio Dotoli, sinonimo a Napoli della Moto Guzzi: “Mi è piaciuta – sottolinea- sin da subito l’idea e così ho portato le novità della casa di Mandello del Lario per consentire ai partecipanti di vivere in prima persona le emozioni che sono in grado di regalare. Un plauso va ad Antonella che ha creduto in questo progetto e spero che continui a coinvolgerci in simili appuntamenti”.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5989 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.