9 dicembre 2016

Roma, Via del Corso: acquista uno smartphone con una carta di credito e documenti rubati

Lo scorso pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato un 38enne di Roma, senza occupazione e già conosciuto alle forze dell’ordine, che aveva appena acquistato, nei pressi di via del Corso, uno smartphone di ultima generazione utilizzando una carta di credito e un documento d’identità risultati rubati.

I militari hanno notato l’uomo aggirarsi con fare sospetto lungo la via ed hanno deciso di seguirlo fino al suo ingresso in un negozio di elettronica dove ha acquistato lo smartphone, pagandolo con una carta di credito e mostrando al cassiere un documento d’identità, per poi allontanarsi velocemente in strada.

I Carabinieri hanno deciso di bloccarlo e controllarlo. Dalle verifiche eseguite è emerso che l’uomo aveva utilizzato una carta di credito e una patente di guida rubate poco prima ad un cittadino tedesco di 35 anni, sulla quale aveva apposto la sua foto. In tasca, i Carabinieri gli hanno trovato anche una carta d’identità contraffatta e altre dieci fototessere.

Tutti i documenti sono stati sequestrati e l’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del rito direttissimo. Dovrà difendersi dalle accuse di ricettazione, utilizzo fraudolento di carte di credito e falsità materiale.

About Samantha Lombardi 4032 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it