10 dicembre 2016

Frosinone, il 5 giugno, ultimo appuntamento con CerchiAmo il centro

“E la banda passò”: questo il titolo dell’ultimo appuntamento con CerchiAmo il centro, l’iniziativa promossa dall’assessorato alla riqualificazione del centro storico del comune di Frosinone.

“L’intuizione del sindaco Ottaviani era giusta: creare una delega ad hoc per il centro storico perché questa zona, la più caratteristica di ogni capoluogo, l’anima di una città, potesse tornare a ricoprire il ruolo da protagonista che le spetta – ha detto l’assessore Rossella Testa – Grazie all’impegno profuso dall’amministrazione tutta e dall’assessorato preposto e, soprattutto, grazie alla partecipazione, all’entusiasmo, all’amore dei frusinati per Frosinone, possiamo dire che siamo sulla giuda strada perché l’obiettivo di un centro vitale, attivo, pulsante sia raggiunto. CerchiAmo il centro, che si chiuderà domenica, e FioriAmo il centro rappresentano eventi la cui ricaduta è da considerarsi a breve termine. Sono entrambi parte, però, di un progetto più ampio di riqualificazione che è il Piano di Gestione, un progetto all’avanguardia per il nostro Comune che coniugherà aspetti socio-economici, culturali e paesaggistici. In occasione dell’ultimo appuntamento con CerchiAmo il centro – ha concluso l’assessore Testa – desidero ribadire la mia gratitudine e quella dell’amministrazione nei confronti delle associazioni, degli artisti, degli istituti scolastici “Turriziani-Maccari”, “Angeloni”, “Bragaglia” (con i loro fantastici docenti e alunni), nei confronti dei cittadini e delle attività commerciali. Il loro coinvolgimento nelle iniziative realizzate è stato la chiave del successo di questa iniziativa”. Questo il programma di domenica 5 giugno dalle 10 alle 20: Mercatino dell’antiquariato a cura dell’Associazione “Il Corso”; via del Carbonaro, Tele e Colori a cura degli alunni dell’Istituto scolastico “Bragaglia” di Frosinone e dei docenti delle materie artistiche e dell’associazione Centro Inter Arte Pubblica e Popolare di Frosinone; esposizione ed estemporanee artistiche. Piazza Sant’Ormisda, Musica in piazzetta a cura di scuola di Musica S. Cecilia di Matteo Panetta (“I Bambini Suonano” dalle ore 10,30 alle ore 12,30). Largo San Silverio, Bimbingioco: dalle ore 10,30 alle ore 12,30 animazione degli alunni dell’Istituto “Angeloni” indirizzo socio-sanitario; dalle ore 15,30 alle ore 17,00 “Gioco a Tennis” con associazione sportiva Binetti tennis. Raduno e concerto bande e orchestre a fiati dalle ore 18,00 alle ore 20,00, organizzato dalla Associazione Musikè di Frosinone parteciperanno le bande musicali di Nettuno e Priverno, l’orchestra a fiati di Balsorano, la Wind Orchestra Musiké di Frosinone. Percorso: piazzale Vittorio Veneto – corso della Repubblica  – largo Turriziani – via fratelli Bragaglia – piazza Valchera (concerto). Via fratelli Bragaglia: gruppo folk istituto “Angeloni” indirizzo agrario e socio-sanitario. Piazza Valchera ore 17.30, sfilata di moda “I dolci anni 50” a cura degli alunni dell’“Angeloni”   indirizzo abbigliamento e moda e della professoressa Ezia Fabrizi. Punti di accoglienza a cura dell’istituto di istruzione superiore “Norberto Turriziani – Liceo Maccari”, istituto “Luigi Angeloni” indirizzo servizi commerciali: ascensore inclinato (palazzo Magnolia e piazzale Vittorio Veneto), arco Campagiorni e largo Sant’Antonio.

About Samantha Lombardi 4035 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it