8 dicembre 2016

Giornalisti, food blogger e produttori a Cetara experience

Perfettamente riuscita la “Cetara Experience” di Festa a Vico, la tappa cetarese della nota kermesse che unisce la buona tavola e la solidarietà, inventata dallo chef Gennaro Esposito. In 150 tra giornalisti, food blogger, chef e produttori – giunti in gran parte via mare – hanno fatto tappa a Cetara oggi per conoscere le eccellenze enogastronomiche del territorio. Il gruppo ha visitato le aziende che offrono tonno, alici, colatura, limoncello…, ma anche la Torre vicereale e i terrazzamenti di limoni, prima di fare tappa a piazzetta Grotta, dove è stato accolto con entusiasmo dagli operatori del territorio – bar, ristoratori, pasticcerie, pizzerie e stuzzicheria – che insieme ai produttori locali hanno fatto gustare agli ospiti le eccellenze cetaresi. Il sindaco di Cetara, Secondo Squizzato, ha accolto i visitatori sul molo. “Proseguiamo con questo evento nel solco tracciato da anni per ribadire che Cetara deve avere un ruolo di primo piano nella promozione della propria identità di borgo di pescatori, con i suoi prodotti del mare e della costiera, eccellenze che attirano nel nostro territorio un turismo di qualità”. L’assessore alla Cultura, Angela Speranza, che insieme a Domenico Napoli, consulente “Festa a Vico”, ha curato l’evento spera che in futuro la kermesse, che per Cetara rappresenta  una grande opportunità di visibilità, possa essere ripetuta, creando un filo unico con Vico Equense, all’insegna dell’enogastronomia, dell’accoglienza e della solidarietà.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5987 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.