4 dicembre 2016

Tragliatella senza rete fognaria ne acqua potabile, Toso: “Porteremo il decoro”

Degrado, immondizia,  emergenza immigrazione, rete fognaria assente, acqua imbevibile: “Stasera sono stato in Africa”. Esordisce così Emanuele Toso,  candidato consigliere a Roma con la lista civica “Con Giorgia” per Giorgia Meloni sindaco, che ha visitato Tragliatella, zona di confine del comune di Roma all’estremo nord. Qui manca la sicurezza e regna l’incuria, le strade sono piene di crateri e invase dall’immondizia e i residenti hanno anche la concreta paura del propagarsi di malattie ed epidemie dovute all’alta concentrazione di migranti nella zona.

“La situazione di alcune periferie romane sono come, se non peggio, alcuni paesi del terzo mondo – prosegue Toso – paesi  per i quali centinaia di Associazioni ed Onlus combattono ogni giorno per migliorare la dignità di vita delle persone che li popolano, ebbene l’altra sera sono stato invitato da Claudio Crecco, candidato al municipio XIV nella lista civica “Con Giorgia sindaco”, insieme al candidato della presidenza del medesimo municipio Fulvio Accorinti, al fine di accertarmi di persona sul reale stato di Tragliatella.

Da decenni tale zona obbliga i propri residenti a vivere senza una degna rete viaria – conclude – ma soprattutto senza una rete fognaria né tantomeno l’acqua potabile! Condizioni igienico sanitarie inaccettabili, soprattutto in una delle città più importanti al mondo, culla di vita e civiltà dell’intera umanità!

About Emanuele Bompadre 8223 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.