3 dicembre 2016

IX° Municipio – Chi è Piero Cucunato, candidato alla presidenza per Marchini sindaco

Ex arbitro di calcio, dirigente sportivo per anni, da sempre nel mondo dello sport, una forte passione che ha trasmesso anche ai figli. E’ Piero Cucunato, 52 anni, candidato alla presidenza del IX Municipio di Roma per Marchini Sindaco.
Cucunato vive e lavora all’EUR, e come ci ha spiegato, si candida alle elezioni amministrative del 5 giugno “perché vorrei mettere a disposizione dei cittadini e del territorio in cui vivo e lavoro la mia lunga esperienza, amministrativa, professionale e umana. L’obiettivo è affrontare e risolvere il degrado urbano peggiorato negli ultimi anni. Fondamentale anche migliorare i sevizi e la qualità della vita delle famiglie, avviare nuovi investimenti, reperire risorse per ridare dignità e futuro ai quartieri del nostro Municipio”.
Per lo sport cosa intende fare Cucunato se verrà eletto?
“Nel nostro programma abbiamo inserito lo sport e la cultura come punti centrali, vogliamo valorizzare e dare un maggiore sostegno ai centri sportivi municipali e alle associazioni, che sono il vero motore dello sviluppo sociale in molte comunità locali abbandonati ad una autogeestione e al senso civico di molti volontari dirigenti. Nel passato, in particolare quando sono stato responsabile dello Sport e alla Scuola, ho potuto già mettere a disposizione della cittadinanza le mie competenze in materia, e da Presidente nel IX municipio potrò fare altrettanto. Un esempio fattivo del mio sostegno allo sport di recente è rappresentato dalla iniziativa “Nutrizione e salute” organizzata insieme alla lega nazionale dilettanti con la collaborazione dell’Unicusano Campus, con il quale abbiamo già in programma di fare altre iniziative importanti”.
Diceva che i punti centrali del vostro programma riguardano sport e cultura, cosa volete realizzare concretamente sul territorio al fine di questi obiettivi?
“Vogliamo favorire lo sport in tutte le sue forme e valorizzare gli impianti sportivi municipali. Inoltre valorizzare i teatri ed aprire un punto di aggregazione in cui si confrontino tutte le associazioni del 54 quartieri del nostro Municipio. Portare la cultura dello sport praticato, in ogni centro anziano, scuola e punto di aggregazione, è l’obiettivo di programma. Inoltre i grandi eventi avvicineranno anceranno l’Eur e il nostro Municipio verso le olimpiadi, per questo sport e cultura sano punti di programma fondamentali per il nostro territorio .