8 dicembre 2016

Porta Portese – Giudici: “Anche Sgarbi dalla parte dei cittadini, buttiamo giù la fontana”

“Vittorio Sgarbi è con i cittadini perchè il suo giudizio lapidario sulla fontana delle coppe di Porta Portese si unisce al coro del quartiere che chiede l’eliminazione del monumento più brutto del nostro municipio. Sono anni che lotto al fianco della gente contro quello scempio. Anni in cui tutte le richieste sono rimaste inascoltate da una presidente e da una giunta del Pd sorda, che ha pensato a tutto fuorchè al bene della gente e del territorio. Quanto ci voleva per tirare giù quel monumento al degrado? Sono passati anni e nessuno è stato in grado di assumere una decisione. E’ una vergogna vera”. Lo dichiara in una nota Marco Giudici, candidato alla presidenza con Giorgia Meloni, in merito alle dichiarazioni di Vittorio Sgarbi che, interpellato da romatoday.it, ha auspicato lo smantellamento od una modifica della la fontana di via Ettore Rolli, definendola inqualificabile, ridicola, velleitaria, e commentando “Dio non li perdoni, perchè non sanno quello che fanno”.

Ora – prosegue Giudici – cominceranno i lavori di sistemazione della piazza di via Ettore Rolli e la fontana rimarrà lì, senza le coppe che verranno smontate. Così non va bene. Due anni fa la presidente Maltese rifiutò la mia richiesta di abbattimento e promise a me e a tutto il consiglio di riattivare l’impianto entro breve. Oggi però cambia idea e sceglie la via peggiore. Verranno smontate le coppe e messe in magazzino, cosicchè sulla testa della gente rimarrà un relitto privo di valore artistico, un marchio del degrado in bella vista. Se sarò eletto presidente farò quello per cui mi sono sempre battuto: butterò giù la fontana delle coppe. L’impianto è un monumento allo sperpero e all’abbandono dell’amministrazione. La presidente Maltese si vergogni e chieda scusa a tutto il quartiere”.

About Samantha Lombardi 4027 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it