10 dicembre 2016

Per Cubeda terza con debutto a Verzegnis in CIVM

Dopo Sarnano e l’exploit di Fasano, il portacolori della Cubeda Corse prosegue il Tricolore Montagna al volante dell’Osella Pa2000 Honda nell’impegnativo esordio personale nella classica friulana con 306 iscritti

Catania, 25 maggio 2016. Domenico Cubeda amplia sempre più i programmi nel Campionato Italiano Velocità Montagna e dal 27 al 29 maggio si presenta al terzo round alla 47^ Verzegnis Sella Chianzutan al volante dell’Osella Pa2000 Honda preparata da Paco74 ed LRM. Il campione siciliano e portacolori della scuderia etnea Cubeda Corse è reduce dagli ottimi risultati di Sarnano e Fasano, dove ha pure vinto gara-2 proiettandosi al secondo posto assoluto nella classifica del Tricolore, e per la prima volta si presenta alla classica cronoscalata friulana. Oltre alle complessità che ogni debutto comporta e a un numero di rivali davvero da record (306 gli iscritti e presenti anche numerosi stranieri della Coppa Internazionale FIA), Cubeda affronterà un tracciato molto tecnico e dovrà ottimizzare al meglio la biposto di classe E2SC-2000 a un tracciato che non conosce lavorando intensamente nelle prove di sabato. Curiosità, per il veloce driver catanese Verzegnis è la salita più distante alla quale si sia mai presentato: “Dopo Sarnano – dice il driver catanese -, arriviamo a un altro importante esordio in una gara tutta nuova per noi. In primis dovremo cercare di capire e imparare, poi vedremo se dovremo soltanto pensare a difenderci il più possibile o se saremo anche in grado di provare ad attaccare. Di sicuro cercheremo di fare il meglio possibile nella nostra categoria, ma, appunto, partendo con il cervello ben attaccato al piede destro. Con la squadra sentiamo una grande motivazione alla luce dei primi risultati tricolori e dopo aver deciso di ampliare i programmi CIVM sfide così complesse e del tutto nuove non devono sorprenderci”. Per Cubeda in Friuli gli impegni inizieranno venerdì 27 maggio con l’espletamento delle operazioni di verifica. Sabato dalle 9.00 via alle prove ufficiali e domenica 29 maggio, sempre alle 9.00, lo start di gara-1 e a seguire gara-2. Nello stesso fine settimana, sotto le insegne della Cubeda Corse, ma nelle gare delle bicilindriche in pista, sarà impegnato nel palermitano anche Ivan Lizzio sulla Fiat 500 con la quale ha inaugurato alla grande la propria stagione sportiva a Racalmuto con un primo e un secondo posto assoluti.

About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.