9 dicembre 2016

Amatrice – Pirozzi: “La pro-loco non è una partecipata del comune”

Facendo seguito al comunicato stampa riportato dai quotidiani locali, da parte dei tre consiglieri di minoranza, avente ad oggetto “perchè contributi in assenza di approvazione di bilancio?”, faccio presente che la risposta al quesito sarà data nel consiglio comunale, convocato per sabato 28 maggio alle ore 18,30. Contestualmente la stessa risposta scritta sarà poi inviata agli organi di stampa. Riguardo poi ad alcune affermazioni dei tre consiglieri “…la gestione della Proloco, approssimata e circoscritta solo ad alcune persone da circa venti anni, capace di smuovere un bilancio di oltre centomila euro l’anno, è stata sempre da noi contestata…”, sono stato assalito da un dubbio esistenziale: incomincio ad avere vuoti e perdite di memoria? E allora, assalito da questo dubbio, che diventava sempre più soffocante, ho fatto fare una ricerca accurata dagli uffici, e ho verificato che non risulta, agli atti del comune, nessuna nota dei tre consiglieri inerente la Proloco. Sollevato, e non poteva essere altrimenti, mi sono ricordato che la Proloco non è un’azienda partecipata del comune.
IL SINDACO
Sergio Pirozzi
About Emanuele Bompadre 8290 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.