9 dicembre 2016

Le case costruttrici a Donington

Aprilia ha ottenuto otto podi a Donington, ma deve ancora vincere la sua prima gara. Finora ha concluso in seconda posizione tre volte, l’ultima delle quali è stata nel 2013, in Gara 2, con Sylvain Guintoli. L’anno scorso i migliori risultati di Aprilia sono stati fatti registrare da Leon Haslam, che ha ottenuto due volte il quarto tempo.
Nonostante almeno una top 4 sulla griglia di partenza a partire dal 2012, una moto Aprilia non è mai partita dalla pole position a Donington.
BMW ha conquistato la prima vittoria WorldSBK a Donington nel 2012, in Gara 1, con un primo e secondo posto. I risultati potevano essere ripetuti anche in Gara2, ma un contatto all’ultimo giro tra Rea e Haslam ha fatto perdere ogni speranza. BMW ha anche ottenuto un terzo podio nel 2013, in Gara 1, con Melandri che ha tagliato il traguardo in seconda posizione dopo aver superato Rea e Guintoli. L’anno scorso Ayrton Badovini è stato il miglior pilota BMW in entrambe le gare, con un quinto posto in Gara 1 e un nono in Gara 2.
Ducati è il costruttore di maggior successo a Donington, con 17 vittorie contro le 11 di Kawasaki, l’ultima delle quali risale al 2011, in Gara 2, con Carlos Checa. Da quella vittoria, Ducati è salita due volte sul podio: lo scorso anno con Chaz Davies, terzo in entrambe le gare. Nel 2014, Giugliano ha registrato la più recente delle 15 pole position di Ducati su questa pista, facendo anche il record della pista.
Honda ha vinto sette volte a Donington, con sei piloti diversi: Fred Merkel, Aaron Slight, Colin Edwards, James Toseland, Ryuichi Kiyonari e Jonathan Rea. L’unico pilota Honda ad aver vinto due volte a Donington è Colin Edwards (1999 Gara 2 e nel 2000 Gara 1). Dopo l’ultima vittoria con Rea qui in Gara 2, nel 2012, non è più tornata sul podio a Donington. L’anno scorso il miglior pilota Honda è stato Guintoli, con due ottavi posti.
Kawasaki è seconda solo alla Ducati nel numero di vittorie a Donington: 11 a 17. Kawasaki è però l’unica squadra ad aver ottenuto sei vittorie consecutive su questa pista storica, tutto per gentile concessione di Tom Sykes nelle ultime sei gare. Kawasaki ha ottenuto una prima e seconda posizione nelle ultime quattro gare: nel 2014 con Sykes e Loris Baz e lo scorso anno con Sykes e Rea.
Leon Camier ha fatto registrare il miglior risultato per MV Agusta l’ultimo anno: nono in Gara1.
Yamaha, nell’ultima gara a Donington nel 2011, aveva vinto Gara 1 e aveva ottenuto un secondo posto in Gara 2 con Marco Melandri. In totale la casa di Iwata conta 7 vittorie qui, tre delle quali nei loro due più recenti fine settimana (2009 e 2011).
Fonte: worldsbk.com
Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5987 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.