9 dicembre 2016

Pomezia – Raccolta differenziata porta a porta, continuano i controlli contro l’abbandono dei rifiuti

 

Un monitoraggio continuo quello che vede impegnato il Nucleo speciale di controllo sui rifiuti del Comune di Pomezia. Gli agenti della Polizia Locale e il personale del Settore Ambiente svolgono quotidianamente il servizio di controllo sul territorio al fine di prevenire l’abbandono dei rifiuti e sanzionare i trasgressori.

“La raccolta differenziata è partita ormai in quasi tutta la Città – spiega l’Assessore Sbizzera – Il servizio sta dando buoni risultati, con una risposta positiva di gran parte della cittadinanza. Continua però il fenomeno della migrazione e dell’abbandono dei rifiuti: il porta a porta è un obbligo dei cittadini, che sono tenuti a rispettare modalità e giorni di raccolta. Con il servizio di controllo del territorio stiamo monitorando attentamente la situazione e sanzionando chi non rispetta le regole”.

“Pomezia è una Città più pulita da quando il servizio di raccolta porta a porta si è esteso a tutto il territorio – aggiunge il Sindaco Fabio Fucci – I controlli costanti mirano a prevenire il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti, con sanzioni salate per chi trasgredisce. Le decine di controlli già attuati ci hanno consentito di identificare e sanzionare i trasgressori che hanno abbandonato rifiuti sul territorio. Stiamo lavorando per una Città più bella e una cittadinanza più consapevole: i risultati ottenuti ci danno ragione”.

L’estensione del servizio di raccolta porta a porta terminerà con l’avvio nella zona 6 (Querceto e Colli di Enea – Via del Mare e traverse – Via dei Castelli Romani e traverse – Via Campobello e traverse – Via Naro e traverse – Via Spoleto e traverse – Via Montedoro – Via Vaccareccia – Via Poma) il prossimo 13 giugno.

Gli incontri pubblici sono previsti: 

– Giovedì 26 maggio ore 18.00 presso pub Iridium (viale Anchise 44)
– Sabato 28 maggio ore 11.00 presso bar 2.0 (via dei Castelli Romani 52)