5 dicembre 2016

Teatro Augusteo: giovedì 26 maggio in scena “Uomo e galantuomo”

La VII Edizione della Rassegna di Teatro Amatoriale del Teatro Augusteo giunge al suo settimo appuntamento: giovedì 26 maggio alle ore 20:00, con ingresso gratuito fino a esaurimento posti, sul palco della sala di Piazzetta Duca D’Aosta 263 sarà rappresentata la commedia “Uomo e galantuomo”, una delle prime opere di Eduardo De Filippo in cui si intravedono i grandi argomenti del teatro eduardiano, come per esempio il tema della pazzia. Ma in questo lavoro c’è anche il teatro nel teatro, che si incontra e si relaziona splendidamente con quello della follia.

L’opera, in tre atti, sarà portata in scena dalla compagnia di teatro amatoriale “Teatro Club”, proveniente da Torre del Greco, in provincia di Napoli.

La compagnia, attiva dal 1973, da alcuni anni è rivolta verso il mondo della scuola, allo scopo di avvicinarlo a quello del teatro, in particolare al genere “vaudeville”, cioè una prosa intervallata da canti, in una miscellanea in perfetto equilibrio tra le due espressioni artistiche.

Sinossi di “Uomo e galantuomo”
La trama narra delle vicissitudini di una scalcinata compagnia di attori che, ospiti di un ricco mecenate dell’arte, passano una serie di guai che li porterà a risponderne a un funzionario di polizia. Solo il fingersi pazzi, così come è accaduto agli altri protagonisti della commedia, li salverà da ulteriori disavventure.

About Emanuele Bompadre 8230 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.