10 dicembre 2016

Canale Monterano – Inaugurato il più grande compostatore oggi installato in Italia

Taglio del nastro sabato mattina a Canale Monterano, presso l’isola ecologica, per il più grande compostatore oggi installato in Italia. Un risultato dell’amministrazione comunale guidata da Angelo Stefani che arriva a termine del progetto Compost a Km0 finanziato dalla Regione Lazio per 200mila euro.

Canale Monterano è ora in grado di trattare il proprio rifiuto organico, consentendo – ha ribadito il sindaco Stefani – un risparmio dei costi dello smaltimento e l’avvio di un sistema virtuoso che trasforma scarti alimentari e sfalci in ammendante di qualità da impiegare come concime.

“Un obbiettivo raggiunto – ha detto Stefani – che potrà essere integrato con un sistema idoneo a realizzare pellet da impiegare poi in caldaie apposite per gli edifici comunali. Siamo orgogliosi peraltro – ha aggiunto – di avvalerci di una tecnologia tutta italiana. L’impianto – ha precisato ancora il sindaco – è in grado di trattare 200 tonnellate l’anno”.

Prima del taglio del nastro, alla presenza del consigliere regionale Pietro Di Paolo, alcune riflessioni sul tema rifiuti e sul tema del riciclo sono arrivate da una breve performance dell’attore Vincenzo Preziosa che ha letto alcuni testi di Riccardo Caporossi che peraltro porta avanti a Canale il progetto Teatro Ambiente che coinvolge i ragazzi delle scuole elementari e medie di Canale Monterano.

A prendere la parola è stato poi l’ingegnere Meattini della Comar srl di Sinalunga che si è aggiudicata l’appalto dei lavori e che ha effettuato l’installazione.

“Il compostatore realizza in minor tempo la procedura che accade – ha detto l’ingegnere – in compostatori di tipo domestico. Si tratta del più grande impianto oggi installato in Italia”.

Ha preso inoltre la parola l’ingegner Federici della Cooperativa 29 Giugno, azienda che gestisce l’isola ecologica e che effettua il servizio di raccolta dei rifiuti per il Comune di Canale il quale si è detto molto soddisfatto di “poter avvalersi – per l’attività della cooperativa – di un impianto all’avanguardia di questo tipo”.

Il sindaco, a nome di tutta l’amministrazione, ha inoltre ringraziato quanti hanno contributo alla riuscita del progetto seguendone per lungo tempo l’iter tra cui i progettisti architetti Enrica Cassi, Stefano Malgieri e Fabrizio Tomei ed in particolare il PhD Ingegnere Alexander Rydzy in qualità di referente Energetico ed Ambientale per l’amministrazione comunale, che ha messo a disposizione le sue competenze a titolo gratuito, affinché venisse realizzato e successivamente autorizzato il progetto.

Canale Monterano con questo impianto chiude in modo virtuoso il circolo dei rifiuti per quanto riguarda la frazione organica dei rifiuti e si candida a diventare un punto di riferimento nel comprensorio.

Tutti gli intervenuti hanno potuto portarsi a casa un sacchetto di compost per fertilizzare il proprio orto o le proprie piante.

About Ruggero Terlizzi 2881 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it