4 dicembre 2016

Bracciano – Tondinelli punta l’attenzione su Bracciano Nuova

“Nel nostro programma abbiamo deciso di porre un’attenzione particolare a Bracciano Nuova, per riqualificare il quartiere che è stato abbandonato a se stesso dalla giunta Sala, troppo occupata a difendere i propri interessi personali per occuparsi del posto dove abitano migliaia di nostri concittadini”.

Armando Tondinelli, candidato sindaco per le liste «Patto per Bracciano» e «Noi per Tondinelli» propone di dedicare un’attenzione particolare per il quartiere periferico di Bracciano.

“Avrebbe potuto rappresentare un luogo dove conciliare le bellezze del nostro territorio con una formula abitativa moderna, con servizi funzionali, con un decentramento che avrebbe potuto giovare sia a chi abitava in questa zona, che al resto della città. Oggi invece è diventata un’anonima periferia che nulla ha a che vedere con quanto Bracciano merita. Basta fare un giro in zona per notare come una miope programmazione del territorio abbia sprecato tanta potenzialità.

Non ci sono parcheggi, –  prosegue Tondinelli – molti esercizi commerciali hanno chiuso, gli uffici a supporto del quartiere sono stati tolti, è il caso del Tribunale, chiuso a causa dei tagli voluti dai governi nazionali, ai quali però le amministrazioni precedenti sono state colpevolmente complici per via dell’ignavia con cui non hanno preso una posizione. Se non interveniamo, cercando di riportare iniziative sociali, culturali, commerciali, Bracciano Nuova rischia di fare la stessa fine delle banlieue parigine. Bracciano Nuova merita l’impegno di tutti per essere rilanciata, e noi di Patto per Bracciano e Noi per Tondinelli non mancheremo di fare la nostra parte”.

About Ruggero Terlizzi 2865 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it