3 dicembre 2016

Marquez: “Dobbiamo lavorare sull’ accelerazione”

Il GP d’ Italia finisce con due piloti spagnoli sui gradini più alti del podio. Marc Marquez, Repsol Honda, perde nella sfida con il connazionale Jorge Lorenzo ma conquista la seconda posizione di gara con un finale fatto di sorpassi e controsorpassi sul tracciato del Mugello. La Honda del numero 93, dopo qualche difficoltà iniziale nelle libere torna ad essere una moto da primo posto e il pilota Movistar Yamaha fatica molto per avere la meglio su un Marquez in grande forma. Per il talento di Cervera il secondo posto e 20 punti iridati che lo definiscono sempre di più come l’anti Lorenzo in questo Campionato del Mondo MotoGP™ 2016.

Marc Marquez: “Per la prima volta ho sperimentato la sconfitta negli ultimi 50 metri di gara. Sapevo che sarebbe stata una gara combattuta e difficile perché anche sfruttando la scia non sarei stato in grado di superare Lorenzo. La mia accelerazione non era delle migliori, un deficit che mi ha rallentato per tutto il fine settimana. Ho provato a vincere ma alla fine la moto di Jorge è risultata più forte. Dobbiamo continuare a lavorare sulla spinta in uscita di curva, è il nostro punto critico. Il risultato ottenuto è comunque buono per la classifica iridata”.

Fonte: motogp.com

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5930 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.