5 dicembre 2016

Calcio – Pol. Città di Ciampino, Moroncelli: “L’invito in Comune? Segno della grandezza di quanto abbiamo fatto”

 Meno due al grande giorno. Il Città di Ciampino vuole onorare nel migliore dei modi la storica promozione in serie D e lunedì c’è in programma un altro prestigioso appuntamento per celebrare l’impresa della prima squadra. «Essere stati invitati nella sala consiliare del Comune di Ciampino, alla presenza del sindaco Terzulli e di tutta la squadra di governo locale – sottolinea il direttore generale Giordano Moroncelli – dà l’idea della grande impresa che abbiamo compiuto non solo per il nostro club, ma per tutta la città di Ciampino che non ha mai disputato il campionato di calcio di serie D. L’augurio è che questo riconoscimento sia solo l’inizio di un percorso che coinvolga sempre di più tutta la cittadina attorno alle vicende della nostra squadra e che il legame forte con l’Amministrazione, nato anche attraverso i pregevoli risultati sportivi di questa stagione, possa esplicarsi in un sostegno sempre maggiore verso un club che porterà in giro per l’Italia il nome di Ciampino, con la speranza di farlo nella maniera più onorevole possibile». Il direttore generale spiega poi nel dettaglio quale sarà il programma del grande pomeriggio di lunedì. «Alle 17,45 tutti i ragazzi della nostra Scuola calcio e i rispettivi genitori, parenti e amici sono invitati presso il centro sportivo Superga dove ci sarà un gruppo di animazione che proporrà loro tutta una serie di giochi a tema anche slegati dall’ambito calcistico. Praticamente in contemporanea, attorno alle 17,30, il nostro settore agonistico (e quindi i ragazzi del settore giovanile dai Giovanissimi in su) e il gruppo della prima squadra al gran completo si ritroverà davanti alla sede comunale dove sarà ricevuta poco dopo dai rappresentanti istituzionali di Ciampino. Una volta terminata la cerimonia in Comune – continua Moroncelli -, tutto il gruppo della prima squadra e del settore giovanile agonistico tornerà al Superga dove, dalle 20 circa, partirà l’ennesima festa celebrativa di questa fantastica stagione con Matilde Brandi a recitare il ruolo della madrina della serata. Verrà allestito un palco al centro del piazzale dove campeggerà “Wall of fame”, la parete dei campioni. Questo è un aspetto della festa di lunedì a cui teniamo molto: infatti abbiamo invitato con delle lettere, e lo vogliamo fare anche con questo appello, tutti i tesserati che hanno contribuito a portare il Città di Ciampino dalla Seconda categoria alla serie D. Ci terremmo che venissero a festeggiare lunedì e che lasciassero la propria firma su questo “muro speciale” – rimarca il dg -. Non mancheranno momenti musicali e di ulteriore divertimento oltre a un ricco buffet per andare avanti fino a tarda serata con tutta la famiglia e gli amici del Città di Ciampino».