8 dicembre 2016

Un “Fluo Party” per i 10 anni di “Colourbook”

Boa piumati, guanti, cappellini ed occhiali da sole. Tutto rigorosamente coloratissimo per “The Fluo Party” che ha contato ben 500 invitati all’Hotel Holiday Inn presso il Centro Commerciale Vulcano Buono. Un esplosione di fluorescenze per festeggiare i 10 anni del marchio “Colourbook” della Lagicart, azienda leader nel mondo della cartoleria. Ad arricchire la serata, trascorsa tra champagne, finger food ed una, manco a dirlo, coloratissima torta, una band live che ha proposto alla platea danzante tutti i successi della movida. Il momento ilare è stato anche propizio per presentare le novità che la “Colourbook” presenterà per il prossimo anno scolastico con il consueto “Back to School”. Inoltre, prima della festa c’è stato il momento per premiare, con targhe e statuette i fornitori, come Anna Di Natale della “Di Natale Giuseppe”, Consuelo Bonini della “Arda”, Nicola Lo Monte della “A.N.S. International”, Donato Tauriello della “Etafelt”, Antonella De Rosa della “Splea”, Andrea Targa della “Cartotecnica Favini”, Angelo Rioli della “Ri.Plast”, Giuseppe Bigiga delle “Arti grafiche BM”, Roberto Ridolfi della “Cartotecnica Ridolfi”, gli agenti e i dipendenti che hanno aiutato a crescere il marchio. Un momento molto commovente che ha visto fare gli onori di casa il patron Salvatore Laudati, attivo nel settore dal 1955, con i figli Gina, Pino, Angelo, Liliana, Marilena, che hanno ricevuto dalla cartoleria Sorrentino Luigi di via Foria un bellissimo Pulcinella del maestro Michele Buonincontro di San Gregorio Armeno.

LAGICART. La Lagicart srl nasce a Napoli nel 1999 per mano di Salvatore Laudati, professionista attivo nel settore cartoleria dal 1955, che attualmente la gestisce con l’ausilio dei suoi figli Gina, Pino, Angelo, Liliana, Marilena. La crescita dell’azienda è testimoniata dal fatto che primi anni di attività la loro rete vendita faceva leva su quattro rappresentanti che lavoravano nell’area tra la Campania ed il Lazio, mentre ad oggi se ne contano circa trenta che operano su tutto il territorio nazionale. Nel 2005 l’azienda apre un cash al Cis di Nola, nel 2008 la logistica si sposta all’Interporto di Nola e nel 2012 entra a far parte del gruppo CIAC (Compagnia Italiana Articoli di Cancelleria). Nel 2006, che nasce il marchio “Colourbook” che esordisce in commercio con un solo articolo: lo spiralato. All’epoca il fatturato aziendale derivava al 100% dalla distribuzione di marchi di terzi mentre nel 2015 “Colourbook” ne rappresenta il 40%, forte anche degli oltre 600 prodotti in catalogo. Dal. Puntando sul Made in Italy, il brand risulta apprezzatissimo grazie al suo stile minimale e coloratissimo, giocando soprattutto con le tonalità fluorescenti.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.