10 dicembre 2016

Roma – Recuperate le opere di Victorio Macho

Sono state fortunatamente recuperate stanotte, a Roma, in un’operazione congiunta dei carabinieri dei beni culturali e di quelli del nucleo investigativo del Comando provinciale di Roma, 13 delle 14 opere rubate lo scorso aprile a Roma  dello scultore spagnolo Victorio Macho.

Le opere consistevano in sculture e bozzetti che dovevano essere esposti nella sede dell’Istituto Cervantes, erano state trafugate la notte del loro arrivo nella Capitale dal tir che le trasportava.

Subito dopo essere venuti a conoscenza del furto gli uomini dell’Arma hanno concentrato le loro ricerche sul mondo del ricettatori attivi nel settore delle opere d’arte. Dopo aver individuato l’area in cui era stata nascosta la refurtiva, un casolare di campagna nei pressi di via di Salone, nella periferia est della Capitale, nella notte è scattato il blitz dei Carabinieri che ha consentito di recuperare 11 disegni e 2 sculture. I responsabili del furto non sono ancora stati individuati, ma le indagini sono ancora in corso.