8 dicembre 2016

Civitavecchia – Legge di iniziativa popolare sulla violazione del domicilio, in Comune si può firmare fino a venerdì

 

Si concluderà il prossimo venerdì 20 maggio la raccolta di firme per la legge di iniziativa popolare finalizzata alla modifica de gli artt. 55 e 614 del Codice Penale relativi alla violazione del domicilio.

La proposta di legge di iniziativa popolare mira a stabilire il raddoppio delle pene per chi viola il domicilio altrui, l‘esclusione della responsabilità per danni subiti da chi volontariamente si introduce nelle sfere di privata dimora e la prevalenza del principio di legittima difesa quando la condotta è diretta alla salvaguardia della propria o altrui incolumità o dei beni propri o altrui.

I promotori hanno infatti comunicato che la raccolta terminerà sabato 21, essendo prevista per il giorno 31 maggio la consegna delle firme.

Presso il Comune di Civitavecchia sarà quindi possibile apporre ancora la propria firma solo nei giorni di domani e venerdì. Possono firmare tutti i cittadini, purché muniti di un documento di riconoscimento valido dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e il martedì e il giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30.

About Ruggero Terlizzi 2879 Articoli
Ruggero Terlizzi è il classico nerd, tecnologia, fumetti, videogames, serie tv e tutto quello che è classificabile nella categoria. È un ottimo disegnatore e ha sempre a portata di mano un taccuino dove fare qualche schizzo. Appassionato anche di auto ha tenuto la rubrica motori su Il Tabloid Motori e da settembre gestisce la rubrica Tech su Il Tabloid.it