6 dicembre 2016

Arti Marziali – Asd Judo Energon Esco Frascati, Moraci soddisfatto della Nazionale Juniores in Brasile

Arrivano dal Brasile altre soddisfazioni internazionali per il presidente dell’Asd Judo Energon Esco Frascati Nicola Moraci. Il maestro, assieme all’altro tecnico Laura Di Toma, era alla guida della Nazionale Juniores che ha affrontato la Copa Internacional de Seleções. Presenti all’appuntamento tenutosi a Salvador de Bahia le prima quattro nazionali del recente mondiale di categoria (vale a dire Giappone, Georgia, Russia e Germania) più l’Italia, il Portogallo, la Gran Bretagna e ovviamente il Brasile. La formula del torneo, pensato proprio come competizione a squadre, si basava sui risultati ottenuti in sette differenti categorie di peso e ogni nazionale poteva scegliere di portare con sé un “fuoriquota” Seniores. Per l’Italia la formazione guidata da Moraci e De Toma prevedeva la presenza del messinese Angelo Pantano (60 kg), del frusinate delle Fiamme Gialle Gabriele Sulli (66 kg), di Leonardo Casaglia in forza ai Carabinieri (73 kg), dell’altro messinese Lorenzo Rigano (81 kg), del senese Lorenzo Todini (90 kg), del Seniores delle Fiamme Gialle Vincenzo D’Arco (100 kg) e dell’altro finanziere Andres Felipe Moreno (nella categoria +100 kg). «Abbiamo subito dovuto confrontarci con la forte Russia cedendo per 4-3 al termine di una serie di combattimenti comunque molto positivi da parte dei nostri ragazzi – commenta il maestro Moraci -. Pantano, Rigano e D’Arco hanno ottenuto la vittoria, poi c’è stato grande rammarico per l’incontro di Sulli che stava ottenendo il successo, ma è stato piegato da un “furbo espediente” dell’avversario. Successivamente nel tabellone dei ripescaggi abbiamo battuto il Portogallo per 5-2 (con vittorie di Pantano, Sulli, Rigano, Moreno e D’Arco, ndr), ma poi abbiamo incrociato la Georgia che ci ha sconfitto per 5-2 nonostante le vittorie ottenute da D’Arco e Rigano». Per la cronaca la manifestazione è stata vinta dal Giappone che nell’ultimo atto ha piegato la Russia per 4-3. Soddisfazioni azzurre per il maestro Moraci che si sono aggiunte ai pass olimpici per Rio 2016 ottenuti da Elios Manzi e Fabio Basile, due giovani talenti che per sei anni sono stati allenati nelle Nazionali giovanili dallo stesso maestro frascatano.
Tornando all’attività dell’Asd Judo Energon Esco Frascati, all’orizzonte ci sono alcuni appuntamenti molto importanti: domenica prossima quattro ragazzi (Andrea Casagrande nei 66 kg, Niccolò Giorgi nei 60 kg, Alfonso Monti Licenziato nei 55 kg e Noemi Van Bemmelen nei 57 kg) parteciperanno alla qualificazione regionale per il campionato italiano Esordienti che si terrà al PalaGelsomini di Roma. Sabato 11 giugno, poi, è in programma il 40esimo saggio dell’Asd Judo Frascati di scena a piazza della Porticella (davanti all’Ombrellino) e infine da domenica 12 giugno a venerdì 17 si terrà il tradizionale “Training Camp” a Cascia per tutti gli atleti dagli 8 anni in su (tesserati col club tuscolano e non), una full immersion nel mondo del judo a cura del club tuscolano.