2 dicembre 2016

Gavignano – Sfiorata tragedia all’interno della stazione F.S.

 

Alle ore 16,30 circa di ieri,  all’interno della stazione F.S. di Gavignano, sulla linea lenta Roma/Firenze, un giovane minorenne che, dapprima sostava sul marciapiede del binario 1,  direzione Orte/Roma,  decideva di  attraversarlo per portarsi sul marciapiede opposto con l’intenzione di salire a bordo di un treno regionale per proseguire in direzione Orte. Nel frangente, sul predetto binario, sopraggiungeva un treno merci  a velocità  consentita.

Il giovane, impegnato nell’accingersi ad effettuare l’azzardato  attraversamento dei binari senza utilizzare l’apposito sottopasso, non si avvedeva del treno merci che stava sopraggiungendo e, per pura fortuna, soltanto all’ultimo istante,  notava la sagoma del rotabile in arrivo.

Sebbene, con un rapido ed istintivo movimento, interrompeva lo slancio per l’attraversamento, veniva comunque urtato dal locomotore sulla sua gamba destra, rovinando miracolosamente sul marciapiede e non sotto il convoglio ferroviario.

Dopo l’urto il macchinista, avvedutosi dell’impatto, arrestava immediatamente il treno mentre il ragazzo, autonomamente, si portava all’interno del bar della stazione ove chiedeva aiuto in quanto dolorante alla gamba  destra per l’urto ricevuto.

Il giovane veniva poco dopo soccorso dai sanitari del 118 intervenuti in loco e trasportato presso l’O.C. di Rieti in codice verde.

Sul posto per i rilievi del caso interveniva Personale Posto Polfer di Orte, competente per territorio, nonché personale C.C. Poggio Mirteto e Stimigliano.

 

About Emanuele Bompadre 8218 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.