7 dicembre 2016

Testaccio – Fermati due giovani scippatori nel cuore della movida romana

Alle prime luci dell’alba di ieri, i Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia, con la collaborazione dei militari dell’8° Reggimento “Lazio”, hanno arrestato due cittadini egiziani di 17 e 18 anni, entrambi nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, responsabili di scippo.

Nel corso di uno specifico servizio coordinato finalizzato alla prevenzione dei reati predatori nei confronti degli avventori dei numerosi locali della zona di Testaccio, i Carabinieri hanno assistito ad uno “scippo in diretta”: i cittadini egiziani, infatti, erano stati già notati aggirarsi con fare guardingo tra le persone che affollavano la zona quando, adocchiata la loro potenziale vittima – una ragazza di 23 anni proveniente dagli Emirati Arabi Uniti, ma domiciliata a Roma – le si sono avvicinati sfilandole dalle mani, con mossa fulminea, un telefono cellulare.

I malviventi non hanno avuto il tempo di fuggire perché i Carabinieri li hanno subito fermati.

La refurtiva è stata recuperata e restituita alla giovane vittima, mentre per i due scippatori la serata è finita, rispettivamente, nel Centro di Prima Accoglienza di via Virginia agnelli e nelle camere di sicurezza della caserma.

Entrami attendono di essere sottoposti al rito direttissimo.

About Emanuele Bompadre 8258 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.