3 dicembre 2016

Fiamme Gialle Day Run: Mimmo Caliandro nel cuore delle Fiamme Gialle

 

È stato sicuramente il momento più toccante della giornata, la Cerimonia dedicata a Cosimo Caliandro, al quale è stato intitolato il giro esterno al campo di 830 metri dove Mimmo si allenava e dove nell’occasione del Fiamme Gialle Day Run è stato  scoperto e benedetto un ceppo commemorativo, realizzato dall’artista Sandro Spallotta e donato dai colleghi del Gruppo Atletico Fiamme Gialle.

Alla presenza della moglie Graziella, dei figli Damiano e Cristian, del suo allenatore Stefano Cecchini e di tutti gli atleti, i tecnici e i dirigenti gialloverdi, è stato ricordato il mezzofondista delle Fiamme Gialle, tragicamente morto il 10 giugno 2011 all’età di 29 anni, a Francavilla Fontana, a causa di un incidente motociclistico. Caliandro vinse la finale dei 3000 metri ai Campionati europei di atletica leggera indoor 2007 di Birmingham.

A coronamento della breve cerimonia si è poi svolto il Trofeo “Mimmo Caliandro” sui 1500 metri vinto dall’atleta del Centro Sportivo Esercito, Junior Bussotti Neves davanti a Yuri Floriani (Fiamme Gialle) e Mattia Moretti (Carabinieri) .

La giornata Fiamme Gialle Day Run, ideata come una vera e propria festa della corsa ed ormai giunta quasi al termine, ha visto scendere in pista una gran quantità di runners.

Nella mattinata, infatti, si è svolto il 1° Gran Premio RUNCARD sui 5.000 metri.

Nel pomeriggio, si sono susseguite nell’ordine:

  • le staffette 12×1 giro, riservate alle scuole di Atletica Leggera del CR LAZIO;
  • le gare sui 600 metri ragazzi e cadetti;
  • lo “Staffettone” della Legalità 4×400 per gli studenti delle scuole romane che hanno aderito al Progetto “Educazione alla legalità economica” ideato dal Comando Generale della Guardia di Finanza di concerto con il MIUR, finalizzato a promuove nelle scuole i sani valori del rispetto e legalità, non solo nello sport;
  • la 3000m Nike + Run Club Challenge.

A conclusione dell’evento la gara clou della giornata: i campionati italiani dei 10.000 metri su pista.