Basket – Serie C Silver, Basket Frascati è quarto posto. Monetti: “Resettiamo e pensiamo ai play off”

La serie C silver del Basket Esperia Frascati conclude le sue fatiche nella stagione regolare al quarto posto. La squadra di coach Cristiano Mocci ha ceduto per 58-56 dopo un tempo supplementare sul campo della Tevere Basket al termine di una prestazione deludente come fa capire senza troppi giri di parole il presidente Fernando Monetti. «La squadra ha avuto un atteggiamento mentale non giusto per una partita di questo genere e ha sfoderato una prestazione davvero opaca. Tra l’altro di fronte avevamo un avversario che non aveva niente da chiedere, rimaneggiato per alcune defezioni e battuto all’andata di 30 punti. Abbiamo dimostrato nervosismo e poca voglia di aiutarsi, sono usciti vecchi errori che ci hanno penalizzato e che ci preoccupano in vista dei play off. Il punteggio è stato estremamente basso perché sia noi che la Tevere abbiamo avuto delle percentuali bassissime al tiro. Ora bisogna immediatamente mettere alle spalle questa sconfitta e pensare ai play off: in questo senso sarà molto importante il lavoro dello staff tecnico. Non c’è più tempo di dire che siamo uniti a parole – aggiunge Monetti -, è ora di dimostrarlo sul campo: ognuno, in special modo i ragazzi più esperti, si assuma le proprie responsabilità senza continuare a trovare alibi negli altri». Finendo al quarto posto, la prima squadra maschile del Basket Frascati si è “guadagnata” l’abbinamento con la Fonte Roma Eur: la partita d’andata si giocherà sul campo dei capitolini, quella di ritorno al palazzetto dello sport di Vermicino e l’eventuale “bella” si disputerà nuovamente in casa degli avversari. «La Fonte Roma Eur è sicuramente una squadra alla nostra portata – dice il massimo dirigente del Basket Frascati -, ma se scendessimo in campo con l’atteggiamento visto ieri con la Tevere Basket rimedieremmo trenta punti a partita. Sul loro campo la difficoltà sarà sicuramente alta e bisognerà fare una grande partita: se veramente vogliamo questo pass per l’ultimo posto in categoria superiore, l’unica cosa da fare è dare il 110% anche perché adesso sono turni da “dentro o fuori” e i “se” e i “ma” dopo non conteranno più. Conterà solo passare il turno per la finalissima che senza nasconderci rincorriamo da fine agosto». Nelle prossime ore il comitato regionale definirà il calendario dei play off: tutto il Basket Frascati è con i suoi ragazzi.

I video del giorno