9 dicembre 2016

Roma – Contrabbando di gasolio scoperto dalla polizia

Gli agenti della Polizia Stradale, nel pomeriggio di ieri hanno bloccato alle porte di Roma l’ennesimo trasporto di contrabbando di gasolio, effettuato mediante documentazione falsa.

Il mezzo pesante immatricolato in Polonia, proveniente da Francoforte e diretto a Malta, è stato fermato intorno alle ore 17 alla barriera autostradale di Roma Nord.

Anche questa volta, come più volte accaduto in passato, la documentazione esibita agli agenti della Polizia di Stato recava un codice di nomenclatura combinata che identificava la sostanza trasportata come olio lubrificante.

Aperta la bocchetta di carico posta nella parte superiore della cisterna, i poliziotti hanno verificato che il liquido all’interno era invece di colore paglierino ed emanava l’inconfondibile odore del gasolio.

In collaborazione con il nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Roma III Gruppo tutela Entrate – Sezione Accise sugli oli minerali, il mezzo è stato sottoposto a sequestro e il conducente è stato denunciato per la violazione della normativa sulle accise, falsificazione dei documenti di trasporto e   frode in commercio.

About Emanuele Bompadre 8284 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.