8 dicembre 2016

Roma – Arrestati dalla polizia due topi d’appartamento

Pensavano di averla fatta franca A.F e P.F., rispettivamente di 54 e 51 anni, ma non hanno fatto i conti con la tempestiva chiamata di un testimone al 112 del NUE e la prontezza della Polizia di Stato.

Il forte rumore provocato dai due ladri, penetrati in un appartamento di viale Marx, ha attirato l’attenzione di un vicino che si trovava nei pressi dell’appartamento adiacente e che, senza indugio, ha chiamato la Polizia di Stato.

Arrivati sul posto in pochi minuti, i poliziotti del Reparto Volanti si sono trovati di fronte i due uomini che, alla richiesta degli agenti, hanno giustificato la loro presenza spacciandosi per manovali.

Non è bastata questa spiegazione per convincere i poliziotti, che hanno deciso comunque di controllarli. Al seguito i due avevano numerosi attrezzi tra cui un frullino, una torcia e guanti.

Entrati nell’appartamento gli agenti si sono   trovati davanti una nuvola di polvere ed una parte di muro parzialmente rotto, probabilmente a martellate nel tentativo di asportare la cassaforte.

A questo punto i due si sono sentiti in trappola ed hanno ammesso di essersi introdotti nel palazzo per rubare.

Accompagnati negli uffici del commissariato di zona, A.F. e P.F. sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.

About Emanuele Bompadre 8279 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.