9 dicembre 2016

Ginnastica Artistica – Asd Judo Energon Esco Frascati, tanti buoni risultati alla Juvenia Spring Cup

Un week-end certamente positivo. E’ quello che ha vissuto lo scorso fine settimana il settore della ginnastica artistica dell’Asd Judo Energon Esco Frascati che ha partecipato alla “Juvenia Spring Cup”, una gara intersocietaria tenutasi a Roma alla quale hanno partecipato sette società rappresentate (sei laziali e una addirittura dalla Sicilia) e oltre trecento atleti. Questo il resoconto dei risultati delle atlete frascatane in gara: nella categoria Gym 2 (livello avanzato, ndr) la squadra Junior (nate tra il 2001 e il 2003, ndr) si è piazzata quinta grazie ai risultati di Elena Di Giangiacomo (seconda nel trampolino), Eleonora Terziani (seconda nel volteggio e terza nel trampolino), Francesca Martino (seconda nel volteggio) e Ludovica Di Tommaso (prima nel volteggio, seconda nel trampolino e terza nel corpo libero).
artistica le ragazze presenti alla juveniaDella squadra hanno fatto parte anche Sara Bonome e Alessia De Santis. Primo posto per la squadra Senior (nate nel 2000 o prima, ndr) composta da Gaia Tiberi (terza nella classifica assoluta, seconda nel volteggio e nella trave, prima nel trampolino), Alice Fiordalisi (seconda assoluta, nel trampolino e nel corpo libero, terza nel volteggio e prima nella trave), Annalisa Costantini (seconda nel volteggio e nel trampolino, terza nella trave e nel corpo libero) e Martina Blandino (prima assoluta, nel volteggio, nel trampolino e nel corpo libero, seconda nella trave). Sul gradino più alto anche la squadra Open livello Elite con Greta Di Benedetto (prima assoluta), Gaia Salvischiani (seconda assoluta), Aurora Lanzi (terza assoluta), Dafne Tomei (seconda nel volteggio, nelle parallele e nella trave, terza nel corpo libero), Valentina Nicolini (terza nel volteggio e nelle parallele, prima nella trave e nel corpo libero) e Giulia Lanzi (prima nel volteggio e nelle parallele, seconda nel corpo libero, terza nella trave).
Nella categoria Gym 1, terzo posto a squadre nella fascia Allieve L1 (nate tra il 2006 e il 2008) grazie a Martina Tomassi, Sofia Paoloni, Giovanna Ara, Alessia Gatta, Sara Tavazza e Sara Muccari (queste ultime terze nelle classifiche individuali rispettivamente del trampolino e del corpo libero). Nella medesima categoria, nella fascia Allieve L2 (nate nel 2004-05), terzo posto per la squadra composta da Valeria Regoli, Matilde Panunzio e Ottavia Sabatini, ma una buona prestazione l’ha sfoderata anche il gruppo formato da Greta Cutuli, Eleonora Cappellani e Sara Neroni. Tra le Junior di questa categoria, la squadra di cui facevano parte Noemi Esposto, Lucia Leoni e Sara Mariotti (lei terza nel volteggio) ha chiuso al quinto posto. Hanno saltato la gara per infortunio Flavia Di Domenico, Roberta Sposito ed Emma Asci.
Infine nella categoria PromoGym, Michelle Balducci (Promesse prima fascia, nate nel 2010-11) ha conquistato il secondo posto nella trave e il terzo nel trampolino, tra le Promesse seconda fascia (nate nel 2008-09) Greta Tallone si è piazzata prima nel volteggio e terza nel trampolino e la sua compagna Aurora Cesali seconda nel volteggio e terza nella trave. Quinto posto per la squadra Allieve L1 composta da Martina Meta (terza nel trampolino), Claudia Romani (prima nel volteggio), Aurora D’Arcangelo (terza nella trave), Martina De Luca (seconda nel trampolino) e Ludovica Mancini (seconda nel volteggio).
«La grande sorpresa di questa manifestazione – dice Ana Huncu, che assieme a Francesca Ciappetta e alla collaboratrice Giorgia Coni gestisci il gruppo dell’artistica – è stato il gruppo delle più giovani: Allieve e Promesse hanno dato vita a esercizi belli, con esecuzioni pulite, molto espressive e senza essere influenzate dalle emozioni. Mi congratulo con tutte le nostre ginnaste e le loro famiglie per il lavoro fatto».