Tiro con l’arco – World Cup, azzurri pronti per le qualifiche

Sono sedici gli arcieri azzurri in gara tra arco olimpico e compound. La gara di qualifica che determinerà gli accoppiamenti degli scontri diretti prenderà il via oggi pomeriggio e, a causa del fuso orario, i risultati verranno comunicati domani mattina. Se gli olimpici Nespoli, Frangilli, Pasqualucci e Morello hanno il compito di prepararsi al meglio in vista di Rio (la squadra maschile ha già ottenuto i tre pass disponibili), per le azzurre Sartori, Mandia, Landi e Boari è il primo test internazionale in vista degli Europei (Nottingham 24-29 maggio) e soprattutto della terza tappa di World Cup (Antalya, 13-19 giugno) dove, l’Italia cercherà di aggiungere al pass individuale ottenuto lo scorso anno ai Mondiali anche le carte olimpiche per l’intero terzetto femminile (ci saranno a disposizione solamente 3 posti per tutte le squadre che non lo hanno ancora ottenuto).

Per i compound spiacevole vicissitudine: i loro archi sono arrivati in Colombia con due giorni di ritardo, appena in tempo per partecipare nella giornata di ieri ai tiri di prova ufficiali…

E’ iniziata non senza problemi l’avventura azzurra alla seconda tappa della World Cup di Medellin. Tra sabato e domenica tutti gli arcieri italiani hanno raggiunto il Sud America con una brutta sorpresa. Sei archi degli atleti compound non sono arrivati a destinazione ma hanno raggiunto la Colombia solamente nella giornata di ieri, appena in tempo per far partecipare gli specialisti italiani ai tiri di prova ufficiali.
Dopo i grandi successi ai Campionati Mondiali Indoor inizia a Medellin la stagione all’aperto della Nazionale italia che, dopo la seconda tappa di Coppa del Mondo, sarà impegnata ai Campionati Europei di Nottingham (dal 23 al 29 maggio) e poi alla terza tappa di World Cup ad Antalya (dal 12 al 19 giugno) ultima occasione per qualificare la squadra azzurra femminile alle Olimpiadi di Rio.

IL PROGRAMMA DI GARA – Mercoledì 11 maggio (nel pomeriggio in Italia) si parte con le 72 frecce di qualifica di arco olimpico (bersagli a 70 metri) e compound (bersagli a 50 metri) sia per il maschile che per il femminile e subito dopo il via ai primi due turni di scontri diretti individuali dell’olimpico e al primo del compound maschile. Giovedì si proseguirà con i match uno contro uno delle due divisioni fino alle semifinali e poi scenderanno in campo i mixed team anche in questo caso con gli scontri fino alle semifinali. Stesso programma al venerdì per le squadre. Sabato tutte le finali dell’arco compound, domenica le partite in cui si assegneranno le medaglie dell’olimpico.

Tutti i risultati delle giornate di gara, a causa del fuso orario, verranno comunicati la mattina successiva.

I CONVOCATI AZZURRI – Nell’arco olimpico maschile torneranno a tirare insieme i tre arcieri che hanno conquistato il pass per Rio 2016: i due atleti dell’Aeronautica Militare Mauro Nespoli e Michele Frangilli insieme a David Pasqualucci (Tempio di Diana). Il quarto convocato per la spedizione in Colombia è Marco Morello (Arcieri Iuvenilia). Tra le donne chiamata per Guendalina Sartori (Aeronautica Militare), Claudia Mandia (Fiamme Azzurre), Vanessa Landi (Arcieri Montalcino) e l’arciera della Scuola Federale Lucilla Boari (Arcieri Gonzaga).
Tra i compound vestiranno di azzurro tutti i protagonisti della prima tappa dell’European Grand Prix di Sofia. Dopo le tre medaglie d’oro a squadre e quella di bronzo individuale conquistate in terra bulgara, gli specialisti italiani proveranno a conquistare il podio anche a Medellin. Nel settore maschile sono stati convocati: Sergio Pagni (Arcieri Città di Pescia) – l’unico italiano ad aver preso parte anche alla oprima tappa di Coppa del Mondo a Shanghai -, Federico Pagnoni (Arcieri Franciacorta), Michele Nencioni (Arcieri della Signoria) e Luigi Di Michele (Arcieri Clarascum. Nel settore femminile vestiranno la maglia azzurra: Laura Longo (Arcieri Decumanus Maximus), Marcella Tonioli (Arcieri Franciacorta), Irene Franchini (Fiamme Azzurre) e Viviana Spano (Arcieri Torrevecchia.
Lo staff azzurro che accompagnerà gli arcieri a Medellin sarà composto dal Capo Delegazione, il Vicepresidente Federale Sante Spigarelli, dal responsabile tecnico, Wietse van Alten, e dal coach dell’olimpico Ilario Di Buò e il coach del compound Flavio Valesella.
LE FINALI IN DIRETTA STREAMING

I video del giorno