Santi Cosma e Damiano – Gemellaggio con il Comune di Teresin, definito il programma

Gemellaggio con il Comune di Teresin: definito il programma che prevede la firma ufficiale del Patto di Gemellaggio con il Comune polacco, il cui iter era iniziato qualche anno fa quando nacquero i contatti con queste realtà. A comunicarlo è l’Assessore alla Cultura, promotore di questo scambio il quale fa presente che la cerimonia ufficiale si svolgerà sabato 14 maggio con alcuni momenti che renderanno solenne questo patto. I momenti salienti infatti si avranno nella mattinata di sabato 14 maggio presso la Palestra annessa all’Istituto Comprensivo Guido Rossi, ove saranno presenti, tra gli altri, l’On. Aldo Patriciello, Deputato al Parlamento Europeo, unitamente ai Sindaci di Santi Cosma e Damiano e Teresin, accompagnato dai Sindaci dei due comuni confinanti, Blonje e
Leszno, rispettivamente gemellati con Coreno Ausonio e Castelnuovo Parano, di cui saranno presenti i rispettivi Sindaci. Sono stati invitati anche i Sindaci e Commissari Prefettizi dei Comuni vicini, oltre ai Dirigenti Scolastici dei rispettivi Istituti ed ai Presidenti di tutte le Associazioni operati sul territorio. Durante la manifestazione, vi saranno, oltre ai discorsi di circostanza, una presentazione in lingua inglese, preparata dagli alunni dell’Istituto Comprensivo Guido Rossi ed un’esibizione del gruppo folk Il Contado. La cerimonia proseguirà in serata, alle ore 18,30 presso il Santuario dei Santi Cosma e Damiano, officiata dal Rettore don Fabio Gallozzi, in cui saranno ricordati anche i caduti di tutte le guerra, in concomitanza con il 72° anniversario della Liberazione di Santi Cosma e Damiano, ed a seguire sarà deposta una corona di fiori presso il Monumento ai Caduti sito in Via Garibaldi. La solenne giornata sarà conclusa con il concerto della locale Banda Musicale presso l’Auditorium Comunale di Santi Cosma e Damiano, organizzato anche in occasione della settimana internazionale della Musica. Nei giorni di venerdì e sabato 13,e 14 maggio, presso la Biblioteca Comunale sarà allestita una mostra fotografica di Antonella Di Schino che ha per 20 scatti di realizzati sul tronco della linea Gustav che inizia alla foce del Garigliano e conduce a Cassino. “Un momento molto solenne per tutta

la nostra comunità, ha commentato il Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Vincenzo Petruccelli, che dal punto di vista culturale è fondamentale per la crescita e lo sviluppo sociale e culturale, proiettandoci direttamente ed ufficialmente verso il panorama europeo con l’auspicio che questo incontro possa aprire anche nuovo orizzonti non solo nel campo culturale, ma anche economico e sociale”

Santi Cosma e Damiano, lì 12 maggio 2016

loading...
Informazioni su Giovanni Soldato 3132 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.