5 dicembre 2016

Roma – Ninnoli sacri, i vigili sequestrano 3457 pezzi

Ieri mattina la Polizia di Roma Capitale è stata impegnata in zona Vaticano con agenti del gruppo Prati e GSSU, per contrastare i venditori abusivi di articoli sacri, una attività principalmente concentrata nelle aree intorno a Piazza S.Pietro.
Gli agenti anno operato intervenendo in Via Corridoni, via Resticucci e via della Conciliazione, dove tre diversi venditori sono stati fermati con banchetti pieni di articoli “sacri” non autorizzati: souvenir, rosari, santini, statuette, oggetti vari e cappelli. I tre interventi hanno portato in complessivo al sequestro di 3457 pezzi ed al sanzionamento degli urtisti abusivi per complessivi 15.000 Euro.
In linea anche con le disposizioni antiabusivismo dettate dal Commissario Straordinario Francesco Paolo Tronca, le operazioni dei Vigili continueranno tutta la zona per garantire la corretta concorrenza tra i commercianti che pagano regolarmente tasse e tributi, e reprimere le attività di coloro che lavorano in regime di concorrenza sleale.
About Samantha Lombardi 4007 Articoli
Samantha Lombardi è un archeologa, laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente. Cura un sito che parla del patrimonio artistico (www.ilpatrimonioartistico.it), collabora con l'Ass. Cul. Il Consiglio Archeologico ed è addetta stampa dell'Ass. di Rievocazione Storica CVLTVS DEORVM. Dal maggio del 2014 collabora con Il tabloid.it