6 dicembre 2016

Seat Ibiza Cup – Buona la prima per Alessandra Brena

In coppia con il 72enne Guardo Colleoni, sul circuito tecnico di Adria la 20enne Alessandra Brena ha firmato il suo debutto nella Seat Ibiza Cup conquistando in qualifica e in gara-2 la top-ten.

Un fine settimana di apprendistato utile a prendere le misure coi 200 cv dell’Ibiza e col concittadino. Oltre 50anni di differenza per la “strana coppia” determinata però a stupire e a togliersi importanti soddisfazioni nell’arco dei sei appuntamenti in calendario. Conquistata l’ottava posizione in griglia, Alessandra è molto brava a rimontare fino alla sesta piazza, prima di consegnare il volante a Colleoni, che chiude la prima manche in tredicesima piazza. Primo round concluso in crescendo, grazie alla decima posizione finale in un circuito ricco di insidie, in cui ogni minimo errore viene pagato pesantemente

“Sono contenta di come sia andato il primo appuntamento e devo fare i complimenti a Seat Motorsport per l’organizzazione. Per noi era importante sfruttare questo primo round per prendere le misure e Colleoni è stato molto bravo, soprattutto in gara-2 dove ha lottato per mantenere la posizione. Apprezzabile che alla sua età si stia rimettendo in gioco, rivivendo una seconda giovinezza. Sono sicura che gara dopo gara sapremo crescere e portarci sempre più avanti in classifica. La Seat Ibiza è una macchina molto bella da guidare e l’appuntamento di Adira è stata molto utile per affinare il feeling. A Misano saremo ancora più competitivi” commenta soddisfatta Alessandra Brena

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5970 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.