5 dicembre 2016

Consob, secondo Vegas banche fallite per cause naturali

Secondo il Presidente della Consob, Giuseppe Vegas, le quattro banche sono fallite per cause naturali.
È infatti incredibile come si riesca a negare qualsiasi responsabilità sulla vigilanza quando decine di migliaia di risparmiatori hanno perso tutto o quasi perché nessuno li aveva avvertiti del rischio degli investimenti loro proposti da istituti in conflitto di interesse. Invece come viene dimostrato oggi c’era una vera e propria cabina di regia per piazzare titoli tossici ai risparmiatori ignari. Vegas ne prenda atto e si dimetta.

Chi ha autorizzato prospetti privi degli scenari probabilistici? Chi ha permesso che obbligazioni ad alto rischio venissero emesse a tasso paragonabile a quello di un investimento tranquillo? Se il prospetto informativo è troppo lungo e complesso per poter essere compreso, chi dovrebbe vigilare perché così non sia? La risposta è semplice: la Consob guidata da Vegas.
È possibile che in questa vicenda non esista nessuna responsabilità sulla mancata vigilanza, ed è possibile che ancora una volta la ricerca della giustizia sia affidata solo alla magistratura e sempre a posteriori? Noi crediamo di no, conclude Paglia.

Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5957 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.