5 dicembre 2016

Clizia Fornasier racconta del duetto con il compagno Attilio Fontana intitolato “Terra2”

Clizia Fornasier, l’attrice e cantante reduce da “Tale & Quale Show”, è intervenuta su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano (www.unicusano.it), nel corso del format LINGUE A SONAGLI condotto dal cantautore Bussoletti in onda ogni sabato alle 14.

Ha raccontato del suo duetto col compagno Attilio Fontana intitolato “Terra2” ma ha saputo essere velenosa su alcuni argomenti.

Il sesso quando si è belli: “I belli trombano male perché non serve fare i fenomeni? Eh, no… meno per meno. I belli lo fanno meglio. Io e Attilio nel letto facciamo un sacco cose e le facciamo bene”.

Sulla collaborazione con Verdone andata male: “Io con Carlo mi sono trovata a parlare spesso di questo ed abbiamo capito che è cambiata l’epoca in cui certi film facevano il botto. Io ho una foto con lui quando avevo 9 anni e lui presentava Iris Blonde, tanto per farvi capire quanto lo adoro. Lo so che non sono diventata una star dopo il suo film ma per me lavorare con Verdone è stata già una cosa che mi può far andare in pensione””.

Sulla reunion dei Ragazzi Italiani: “Ogni tanto i Ragazzi Italiani si vedono. In verità c’è in ballo qualcosa che non posso dire, un progetto, ma di certo sarà qualcosa di molto interessante. Intanto io mi ricordo i nomi di tutti loro: Manolo, Fabrizio, Pino e Alessandro”.

Su Carolina Crescentini: “Dovevo avere il ruolo suo in “Notte prima degli esami – oggi” ma Brizzi ne voleva una bionda e più bassa” e Attilio Fontana “Ciao Carolina, ti spediamo su Terra3. Vabbeh che sei un’attrice impegnata ma tiratevela un po’ meno. Basta con questi attori al caviale”.

Sul nome particolare del figlio: “La scelta di chiamare nostro figlio Blu è stata molto criticata sul web ma me ne frego. C’è addirittura chi si è imbufalito come se stessi dando questo nome ad un figlio loro. Non è un dispetto. Io quando penso al colore, penso solo a cose bellissime. Avrà anche il mio cognome e non perché Blu Fontana sta male”.

AUDIO: http://www.radiocusanocampus.it/podcast/?prog=1777&dl=8214

Fonte: Radio Cusano Campus