9 dicembre 2016

Roma – Intervenuti per una lite, la polizia scopre un’officina abusiva

Nei giorni scorsi, una pattuglia della Polizia di Stato del Commissariato Prenestino è intervenuta per una lite in viale Palmiro Togliatti, all’interno di un’area adibita ad officina meccanica.

All’arrivo dei poliziotti, alcune persone che stavano lavorando hanno subito riposto gli attrezzi cercando di allontanarsi.

Immediato è scattato il controllo.

L’officina, di fatto gestita da un ragazzo straniero, è risultata priva di ogni tipo di autorizzazione, anche se all’interno erano in riparazione 8 autovetture.

Una di queste, una station wagon di costruzione tedesca è risultata rubata.

Gli agenti hanno però scoperto che, in realtà, a portare l’auto in riparazione era stata la stessa proprietaria che ne aveva peraltro denunciato il furto alcuni mesi prima.

Al termine degli accertamenti il terreno su cui era stata improvvisata l’officina è stato sottoposto a sequestro, così come l’autovettura.

La proprietaria del veicolo, di origine romena, è stata denunciata all’autorità giudiziaria per simulazione di reato, mentre il proprietario ed il   locatario del terreno sono stati denunciati per reati ambientali, in quanto l’officina era priva dei requisiti richiesti per lo smaltimento dei rifiuti.

 

About Emanuele Bompadre 8287 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.