8 dicembre 2016

Gaeta – Eseguita sentenza di sicurezza nei confronti di un 40enne

I Carabinieri della tenenza di Gaeta, in esecuzione di ordinanza emessa dal GIP presso il tribunale di Cassino, sottoponevano alla misura di sicurezza provvisoria del ricovero in casa di cura e custodia un 40enne del posto, affetto da gravi disturbi psichici.

Il provvedimento è scaturito dall’attività di indagine espletata dai militari della locale tenenza a seguito dell’aggressione perpetrata dall’arrestato, alcuni mesi addietro, allorquando, senza alcuna ragione, aveva colpito al volto, con un corpo contundente, un avventore di un bar del posto, cagionandogli plurime lesioni.

L’uomo, che già in passato era stato protagonista di episodi simili, su disposizione dell’a.g., veniva sottoposto a perizia medica che lo riscontrava affetto da disturbi psichiatrici di gravità tali da rendere concreto il pericolo di reiterazione di aggressioni verso terzi in maniera incontrollata ed imprevedibile.

Lo stesso, pertanto, veniva condotto presso una struttura r.e.m.s. (residenza per l’esecuzione di misure di sicurezza) della provincia di Frosinone.

About Giovanni Soldato 2964 Articoli
Giovanni Soldato, specialista della fotografia.... secondo lui, ottima penna sia in ambito sportivo ma soprattutto nell'ambito dei motori. Nato a Barberino del Mugello appena ha tempo mette le due ruote in pista. Collaboratore de Il Tabloid cura la provincia di Latina, le notizie nazionali e dall'estero.