8 dicembre 2016

Iannone secondo e Dovizioso quinto dopo la prima giornata di prove

E’ iniziato in modo positivo il weekend di Le Mans per i due piloti del Ducati Team. Al termine delle due sessioni di prove disputate oggi Andrea Iannone ha infatti ottenuto il secondo miglior tempo, mentre il suo compagno di squadra Andrea Dovizioso ha terminato la giornata in quinta posizione.
In una giornata di sole, con temperatura primaverile, i piloti della MotoGP sono scesi in pista alle 9.55 per la prima sessione di FP1 del GP di Francia, e i due piloti ufficiali Ducati hanno subito dimostrato di avere un buon passo, con Dovizioso che ha fatto segnare il quarto miglior crono mentre Iannone ha chiuso il turno al sesto posto.
Nella sessione del pomeriggio tutti i piloti hanno migliorato sensibilmente i loro tempi e, alla fine della sessione, Iannone ha fatto segnare il suo miglior crono in 1’33”169, tempo che gli è valso la seconda posizione a circa tre decimi dal leader provvisorio Lorenzo.
Buona anche la prestazione di Andrea Dovizioso, che al ventunesimo e ultimo suo giro della FP2 ha ottenuto il tempo di 1’33”574 che gli ha garantito la quinta posizione per oggi.
Andrea Iannone (Ducati Team #29) – 1’33”169 (2°)
“Oggi pomeriggio siamo riusciti a migliorarci rispetto a stamattina, anche perché abbiamo capito meglio il comportamento della mia Desmosedici GP e l’abbiamo adattata alle caratteristiche di questo circuito. Abbiamo ancora del lavoro da fare domani, sempre in questa direzione, ma per oggi sono abbastanza soddisfatto. Sul fronte gomme, oggi pomeriggio abbiamo provato anche la nuova soluzione posteriore che ha portato Michelin qui a Le Mans. La casa francese sta dimostrando di essere molto reattiva perché non era così scontato riuscire a farla funzionare meglio fin da subito rispetto a quella standard. La mia moto si muove ancora un po’ in uscita di curva e soffriamo sempre per lo spinning, ma la situazione è migliorata molto rispetto a Jerez e quindi adesso dobbiamo continuare a lavorare per provare a risolvere questi due problemi.”
Andrea Dovizioso (Ducati Team # 04) – 1’33’’574 (5°)
“Sono piuttosto soddisfatto di questa mia prima giornata, perché siamo partiti bene e siamo abbastanza veloci, anche se forse mi sarei aspettato qualcosa di più dal turno del pomeriggio. Abbiamo provato anche una nuova gomma posteriore, che ha modificato un pò il mio feeling con la moto, ma abbiamo bisogno di continuare a lavorarci per conoscerla fino in fondo. In ogni caso sono convinto che abbiamo ancora un margine di miglioramento per domani e il nostro passo, a parte quello di Lorenzo, è in linea con i piloti più veloci. ”
Alfredo Di Costanzo
About Alfredo Di Costanzo 5982 Articoli
Motus vivendi è il suo motto. Ama tutte le declinazioni delle due ruote ed adora vivere nell'universo dei motori. Da quindici anni ha la fortuna di essere giornalista sportivo, occupandosi di tutto ciò che circonda un motore. E' per il dialogo ed il confronto tra chi, pur avendo la stessa passione, ha idee diverse.