4 dicembre 2016

Premio Solinas Roma Tre INTEGRA -LAB al Roma Tre Film Festival dal 3 al 6 maggio

 

 Premio Solinas Roma Tre Integra-Lab prosegue il ciclo di Master Class con proiezioni di film tratti da opere finaliste e vincitrici del Premio Solinas nell’ambito del Roma Tre Film Festival.

Attraverso le proiezioni dei Film del Premio Solinas, si ripercorrerà un pezzo di storia del nuovo Cinema Italiano, permettendo alle nuove generazioni e agli studenti di conoscere le opere di esordio di Autori affermati proponendo Master Class interattive con gli autori e gli sceneggiatori per sottolineare l’importanza della sceneggiatura e delle storie per il successo di un Film.

Martedì 3 maggio alle ore 20,45 presso il Teatro Palladium Università Roma ci sarà la proiezione del film “UNA VITA TRANQUILLA” tratto dal soggetto Il Nemico nell’acqua di Filippo Gravino. La sceneggiatura è stata scritta da Filippo Gravino, Claudio Cupellini e Guido Iuculano.

“UNA VITA TRANQUILLA” diretto da Claudio Cupellini è interpretato da Toni ServilloMarco D’Amore, Francesco Di Leva.

Seguirà la Master Class di Claudio Cupellini, Filippo Gravino, Guido Iuculano. 

Alle 18,30 di martedì ci sarà invece la master class di Salvatore de Mola e Alessandro Piva il cui film tratto dalla sceneggiatura L’aria Amara – vinse la menzione speciale del Premio Solinas 1993. “Mio cognato” sarà proiettato giovedì 5 alle ore 15,30. 

Sempre giovedì 5 maggio ci sarà la proiezione di altri due film: Dieci Inverni e La doppia Ora.

– Alle ore 17,30 proiezione del film “Dieci Inverni” di Valerio Mieli –  finalista Premio Storie per Il Cinema 2007. Il Film – scritto da Valerio Mieli, Isabella Aguilar, Davide Lantieri e interpretato da Michele Riondino e  Isabella Ragonese – è stato in concorso alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2009 nella sezione Controcampo Italiano e ha vinto nel 2010 il David di Donatello e il Nastro d’argento al miglior regista esordiente.

Al termine della proiezione la master class di Valerio Mieli, Isabella Aguilar, Davide Lantieri.

– Alle ore 21,00 ci sarà la proiezione del film “La Doppia ora” – vincitore menzione speciale Premio Solinas Storie per il Cinema 2007 – scritto da Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi e Stefano Sardo per la regia di Giuseppe Capotondi con Kseniya Rappoport e Filippo Timi, presentato in concorso nel 2009 al Festival di Venezia e vincitore della Coppa Volpi alla migliore Attrice Kseniya Rappoport.

Al termine della proiezione la master class di Alessandro FabbriLudovica Rampoldi e Stefano Sardo.

Le proiezioni di film tratti da opere finaliste e vincitrici del Premio Solinas termineranno venerdì 6 maggio con la proiezione del film “Uno su due” tratto dal soggetto CI VEDIAMO LASSU’ di Michele Pellegrini e vincitore del Premio Solinas Miglior Soggetto 1991. Uno su due diretto da Eugenio Cappuccio che firma anche la sceneggiatura con Michele Pellegrini, Francesco Cenni e Massimo Gaudioso è interpretato da Fabio Volo, Anita Caprioli, Ninetto Davoli e Giuseppe Battiston ed è stato presentato nella sezione Première della Festa del Cinema di Roma 2006.

A fine proiezione la master class di Michele Pellegrini e Francesco Cenni.

Le proiezioni e le Master Class saranno gratuite e aperte al pubblico e agli studenti.