2 dicembre 2016

Fiumicino – Anselmi: “Importante raggiungere intesa per i stalli degli NCC, il comune farà la propria parte”

“Oggi abbiamo ricevuto una delegazione sindacale degli Ncc di Fiumicino, che hanno indetto una manifestazione all’aeroporto Leonardo da Vinci perché vengano garantiti idonei stalli per il servizio all’utenza. Presenti all’incontro, per il Comune di Fiumicino, il dirigente Giuseppe Galli e il delegato al Lavoro Piero Amati. Fiumicino è stato il primo e unico comune dell’area metropolitana a indire la conferenza dei servizi ai sensi della legge regionale 58/93 del 31 dicembre 2015. La nuova normativa prevede che gli enti interessati (Comuni, Autorità portuali e aeroportuali, i soggetti gestori dei porti e degli aeroporti) debbano approvare un’apposita intesa per la disciplina dei servizi entro il 31 maggio 2016. Il Comune di Fiumicino, in realtà, aveva iniziato a indire conferenze dei servizi riguardanti questo argomento lo scorso ottobre, già prima quindi dell’emanazione della normativa innovativa del 31 dicembre. Purtroppo le prime due erano andate quasi deserte, mentre gli incontri convocati successivamente hanno visto la presenza sia della Regione che di Adr ed Enac che ritenevano come la conferenza dovesse essere convocata alla presenza di tutti i comuni del bacino, oltre a Roma quindi, anche Civitavecchia e Ciampino che invece erano assenti.  In attesa di avere una risposta dalla Regione sull’interpretazione della norma abbiamo deciso di convocare, a breve, un’altra conferenza dei servizi. Se infatti ciò non dovesse avvenire entro il 31 maggio, allora non avremo più la possibilità di prendere decisioni in quanto la competenza passerebbe alla Regione. Quello che è un diritto e un dovere per legge dato ai comuni, non deve essere vanificato dal trascorrere del tempo”.

About Emanuele Bompadre 8218 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.