8 dicembre 2016

Roma – Arrestati nella notte tre romeni in possesso di una pistola con la matricola abrasa

Una pistola Beretta calibro 7,65 perfettamente funzionante, con il cane alzato ed un colpo in canna, è quanto hanno rinvenuto e sequestrato da due pattuglie della Polizia di Stato, una del Commissariato Romanina e l’altra del Reparto Volanti, nel corso di un controllo effettuato in zona Anagnina.

Gli agenti, nel corso del pattugliamento, si sono insospettiti nel vedere i tre giovani sostare in strada al buio nonostante le condizioni metereologiche avverse ed hanno deciso di procedere al controllo.

Avvicinatisi all’autovettura, hanno subito notato due proiettili adagiati sul sedile posteriore della vettura.

Bloccati i tre giovani, gli agenti hanno quindi proceduto alla perquisizione dell’autovettura, rinvenendo la pistola nascosta accuratamente sotto il sedile.

Insieme all’arma, sono stati rinvenuti nove proiettili calibro 7,65 anch’essi oggetto di sequestro.

Identificati per D.C.P, G.G.,H.I i tre, tutti trentenni e di nazionalità romena, dovranno rispondere in concorso fra loro del reato di detenzione e porto abusivo di arma clandestina.

Le indagini non sono però concluse.

Gli agenti cercheranno infatti di stabilire i motivi per cui i tre sostassero nella via armati e se l’arma fosse stata in precedenza utilizzata per commettere reati.

About Emanuele Bompadre 8266 Articoli
Emanuele è un blogger appassionato di web, cucina e tutto quello che riguarda la tecnologia. Motociclista per passione dalle sportive alle custom passando per l'enduro, l'importante è che ci siano due ruote. Possessore di una Buell XB12S è un profondo estimatore del marchio americano.